Sanità, Pucci (PD): “Opposizione infastidita dal successo dell’incontro”

2
1656

FANO – “Nel leggere le dichiarazioni di alcuni esponenti politici di opposizione all’indomani della iniziativa pubblica organizzata dal Pd di Fano sulla sanità, appare chiaro che abbia dato loro molto fastidio il successo di pubblico e partecipazione che ha registrato l’evento.
E’ stato infatti raggiunto dal Partito Democratico l’obiettivo che si era prefissato e cioè quello di spiegare ai cittadini fanesi, attraverso il Presidente della Regione che detiene anche la delega alla Sanità, come stanno veramente le cose sull’organizzazione sanitaria del nostro territorio, i vantaggi in qualità e quantità nelle prestazioni sanitarie che si avranno con il nuovo ospedale Marche Nord, i servizi sanitari che rimarranno nell’ospedale S.Croce, la certezza che il nuovo ospedale sarà classificato di II livello (cioè eccellenza) secondo i parametri del Decreto Balduzzi.
Il contributo al dibattito portato dai primari presenti in sala, che hanno unanimemente chiesto al Presidente di procedere al più presto con la realizzazione del nuovo ospedale, è stato fondamentale per capire meglio da chi opera tutti i giorni nelle attuali strutture i limiti oggettivi e strutturali che presentano gli attuali ospedali e il livello di operatività e qualità che potrebbe ottenersi con la nuova struttura.
E’ stato importante anche ascoltare gli interventi dei rappresentati delle varie associazioni presenti, anche con opinioni diverse, in quanto hanno consentito al Presidente Ceriscioli di rispondere e chiarire con argomentazioni valide la linea del progetto di riforma della Regione Marche sostenuto dal PD sia per quanto riguarda le strutture ospedaliere sia per quanto riguarda i servizi territoriali non legati all’acuzie che rappresentano una parte fondamentale e strategica dell’organizzazione socio sanitaria della riforma.
Fanno sorridere le dichiarazioni di chi vorrebbe mettere il Sindaco Seri contro il PD, suo principale alleato, inventando situazioni mai verificatesi, come quella che Seri avrebbe dovuto mettersi in fila per intervenire al dibattito quando in realtà il Sindaco ha partecipato su invito espresso del Pd intervenendo nei modi e nei tempi con lui concordati. Singolare anche la proposta politica dei Fratelli d’Italia che vorrebbero far dimettere Seri, un sindaco sostenuto da una maggioranza di centro sinistra, per poi sostenerlo con un partito di destra, alla faccia della coerenza e trasparenza politica.
Infine l’immagine di Ceriscioli “asserragliato dentro il teatro” è quanto di più lontano dalla realtà visto che il Pd ha scelto per la sua iniziativa la sala convegni più capiente di Fano proprio per consentire la massima partecipazione dei cittadini e forse proprio la grande partecipazione che c’è stata, che anche la sala Verdi del teatro non è riuscita a contenere, e la richiesta unanime dei presenti di procedere velocemente con la realizzazione del nuovo ospedale ha reso così nervose le forze politiche di opposizione producendo qualche reazione scomposta”.

Ignazio Pucci
Segretario PD Fano

2 COMMENTS

  1. Successo? Immagino che il succo dell’incontro sia stato, citando il marchese del Grillo : Noi semo noi e voi nun siete un cazzo !!

Rispondi