Salvini a Fano contestato da centri sociali – VIDEO

59
6189

FANO (PESARO URBINO) – Una cinquantina di giovani del centro sociale Grizzly di Fano, ma anche di altri gruppi giunti da Senigallia e Falconara marittima, sta inscenando una protesta contro il leader della Lega Nord Matteo Salvini, atteso in mattinata per un comizio al Cinema Politeama, nell’ambito di un tour elettorale che tocca sette cittadine delle Marche. I manifestanti hanno ottenuto di poter sostare in piazza Amiani, a 150 metri circa da piazza Avveduti, dove sorge il Politeama: hanno esposto uno striscione con la scritta ”La nostra Europa non ha confini, respingiamo Salvini”, e alternano musica e slogan contro Ln. Sul posto ci sono polizia e carabinieri. (ANSA). 

I manifestanti sono diventati oltre un centinaio, e, subito dopo l’arrivo di Salvini, che prima ha fatto tappa a Fermignano e Fossombrone, sono scesi per una via laterale fino a 50 metri dall’ingresso principale del Politeama, gridando invettive contro la Lega (“Fascisti, razzisti, andate via! non vi vogliamo”) e le sue politiche di contrasto all’immigrazione. La strada è “chiusa” da un cordone di agenti e carabinieri, ma le contestazioni si sentono anche dall’interno del cinema. (ANSA).

 20160410_105122

IMG-20160410-WA0003

20160410_103243

20160410_105303

59 COMMENTS

  1. Perché non hanno fischiato Alfano. Poi si lamentano dell’ordine pubblico o dei furti in appartamento. Andate ad affogarvi al fiume.

  2. Il sig salvini ha ragione per quelli che sono andati ha contestarlo le nostre periferie le nostre citta i nostri paesi sono dimenticati dalla politica e non solo i nostri nonni /e i fratelli ecc dimenticati dall italia lottiamo solo per le cazzz e niente di concreto l ospedale e una cosa seria perche non lottiamo per le vere cose che ci farebbero stare meglio. Riflettiamo .

  3. Ma vacci tu ad affogarti al fiume,.magari insieme a quel razzista di salvini,che sicuramente non fate un ombra di danno

    • Spero che il tempo mi dia ragione, quando verranno a casa tua ne riparliamo. Una premessa non sono padano, sono per vivere la mia vita a casa mia.

  4. Quello che hanno espresso questi ragazzi in maniera pacifica armati di un solo microfono rappresentavano gli italiani quelli che veramente la pagnotta se la sudano

  5. Questi nullafacenti abusivi, quando c’è da protestare per le cose serie, non ci sono mai…..! Strano…….

  6. Io vorrei vedere a quel stupido di salvini se li bombardano casa sua cosa fa’? Sono solo interressi di poteri meno guerre e più pace tra i popoli!!

    • Dei migranti che arrivano in Italia, solo una minima percentuale viene da situazioni di guerre e queste, secondo Salvini, vanno accolte. Il resto sono solo clandestini che vanno rispediti immediatamente nei loro Paesi di origine. Gli italiani che una volta andavano a cercar lavoro in America, Germania o altri Paesi, andavano solo se a priori avevano garantiti un lavoro altrimenti non entravano e non gli era certamente riservato il trattamento di hotel che invece noi stiamo elargendo. Quindi vediamo di non parlare tanto perchè ci hanno fatto la bocca o il lavaggio del cervello. Vediamo di informarci sentendo tutte le campane!

  7. A parte il fatto che loro non sono Fano…..per fortuna…. Ognuno in democrazia è libero di avere le proprie idee e che quattro mammalucchi scendano in piazza pensando di parlare in nome di tutta la comunità a suon di insulti non mi piace per niente…anzi mi manda proprio in bestia

    • ma sta tv fa servizi che fanno cacare vi siete accorti..???.quanti soldi gli da lo Stato cioè noi per campare …noi con le nostre tasse

  8. La cosa è molto divertente, 100 agenti per Salvini che a Fano prenderà 50 voti e 6 agenti per Luigi Di Maio vicepresidente della Camera dei Deputati. Salvini che deve rinunciare alla piazza XX settembre e nascondersi al Politeama e Di Maio a Marotta in piazza in mezzo a una marea di persone che non riesce a sottrarsi dalla voglia di dare la mano a TUTTI.

    • CONOSCENDO I LADRONI CHE AIZZANO QUEI RUFFIANI DEL POTERE DEI CENTRI SOCIALI, SE FOSSI DI MAIO NON ANDREI ENTUSIASTA DI TALI “AFFEZIONI”, CLASSICHE DEI FAMOSI COGLIONI, ALMENO SE IL SUO FINE E’ QUELLO CHE SI PROPONE, VUOL DIRE CHE IL POTERE LO RITIENE UTILE PER I SUOI FINI, QUELLI DI “GOVERNARE” I FESSI MANIPOLANDOLI IN QUESTA FINTA DEMOCRAZIA …

  9. sono tele visoni che vivono con i propri residenti dovevano dare dimostrazione di “assenza” sarebbero stati più coerenti con i loro fedelissimi !!! scusate l’intrusione ma certe cose mi fanno proprio girare i maroni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here