Sabato inaugura a Fano la mostra di pittura “Anime libere” di Rita Benini

6
1456

FANO – Verrà inaugurata sabato 7 maggio, alle ore 16.30, nella sala conferenze dell’aeroporto di Fano (via E. Mattei 50) la mostra di pittura “Anime Libere” dell’artista Rita Benini, a sostegno della “Casa di emergenza per donne vittime di violenza”, struttura a carattere regionale nata nel 2012 e situata a Pesaro. L’esposizione, patrocinata da Provincia, Comune di Pesaro e Comune di Fano, propone oltre 50 dipinti in acrilico, che vanno dai paesaggi all’arte figurativa, fino all’astratto.
Originaria di Ravenna, avvocato, Rita Benini ha studiato arte al liceo scientifico, per poi proseguire con corsi di disegno sempre al tempo del liceo. “Dopo oltre vent’anni – dice l’artista, che attualmente è segretario generale della Provincia – ho ripreso in mano i pennelli, senza alcuna velleità di definirmi pittrice, ma la semplice ambizione di creare nuove immagini piacevoli che scaturiscono da visioni legate alla fantasia, ai ricordi e anche alle impressioni artistiche che ci circondano. Spero che la mostra possa ricevere il favore del pubblico, contribuendo ad aiutare le donne vittime di violenza che spesso, assieme ai propri figli minorenni, devono essere messe in sicurezza. Il contributo che verrà dalla mostra di beneficenza sarà infatti destinato all’acquisto di materiale o beni di prima necessità per le ospiti della Casa di emergenza, che spesso sono costrette a fuggire senza riuscire a portare con sé nulla di ciò che è parte della propria vita quotidiana”. La mostra si concluderà il 21 maggio. Il catalogo è disponibile sul sito www.provincia.pu.it

6 COMMENTS

Rispondi