Sabato 12 maggio doppia inaugurazione in Area Vasta 1

0
544

FANO – Il 12 maggio l’Area Vasta 1 inaugurerà alle ore 10:00 presso l’Ospedale di
Comunità di Fossombrone la nuova Risonanza Nucleare Magnetica (RM Esaote S-
Scan). La nuova strumentazione è ideale per studiare l’intera anatomia muscolo-
scheletrica; sarà impiegata in particolare per effettuare RM cervicale, lombare, anca e
spalla. Inoltre, la RMN è “aperta” e quindi particolarmente gradita per i pazienti
sofferenti di claustrofobia. L’avvio dell’attività per gli esterni inizierà con esami
strumentali di RMN muscolo-scheletrica degli utenti già prenotati sull’Ospedale di
Urbino per ridurre le attuali liste di attesa. In un secondo momento si apriranno le
agende a CUP per dare a tutti la possibilità di prenotarsi.
Di seguito, alle ore 12:00 inaugurerà il Centro di Dialisi ed Assistenza Limitata (CAL)
presso il Presidio Territoriale di Macerata Feltria. Nel settembre 2016, in seguito
alla verifica tecnica relativa alla vulnerabilità sismica del Presidio Lanciarini di
Sassocorvaro, la Dialisi, trovandosi nella zona che non aveva superato le prove di
staticità, era stata disattivata ed i pazienti presi in carico dal Centro del Presidio
Ospedaliero di Urbino. Oggi, il Servizio, completamente ristrutturato si riattiva a
Macerata Feltria e dispone di 4 posti letto tecnici e sarà aperto: lunedì-mercoledì-
venerdì dalle ore 13:00 alle ore 19:00, il martedì-giovedì-sabato dalle ore 7:00 alle
ore 13:00. L’ambulatorio nefrologico sarà attivo nel giorno di giovedì e sarà garantito
il servizio di consulenza su chiamata.
Entrambi gli investimenti risultano essere molto importanti e rafforzano l’offerta con
tecnologie avanzate e moderne della Sanità Territoriale, favorendo anche la prossimità
delle cure ai cittadini nelle aree interne, soprattutto alle persone più fragili.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here