Rubano sigarette per 2.200 euro, arrestati due napoletani – VIDEO

10
3269

PESARO – Due napoletani, rispettivamente di 53 e di 44 anni, sono stati arrestati dai carabinieri di Pesaro in flagranza di reato per furto aggravato. Dopo un lungo pedinamento, i due, che viaggiavano a bordo di una Opel Meriva di colore grigio, sono stati sorpresi e bloccati dai militari nei pressi della sede della società che rivende tabacchi per conto dei Monopoli: dopo avere forzato la portiera di un’autovettura di proprietà di un commerciante del posto, avevano rubato uno scatolone contenente pacchetti di sigarette di varie marche, per un valore di 2.200 euro, ritirati poco prima proprio dalla sede dei Monopoli di Stato di Pesaro. Nella Opel Meriva sono stati rinvenuti e sequestrati 530 euro e vari strumenti, tra cui “jammer”, un disturbatore di frequenza capace di inibire gli allarmi e le chiusure delle autovetture, un paio di forbici da elettricista ed un cacciavite di grosse dimensioni, idonee a forzare serrature e maniglie. Gli arrestati, pluripregiudicati per reati contro il patrimonio, sono stato rinchiusi nel carcere di Villa fastigi a Pesaro. Nell’udienza di convalida, il gip ha accolto in pieno la tesi investigativa ed il quadro probatorio delineato dal pm Maria Letizia Fucci, confermando la misura restrittiva e disponendo la permanenza in carcere degli indagati.(ANSA).

vlcsnap-2016-06-14-17h55m40s312

10 COMMENTS

  1. Occhio che questi fra un paio di giorni sono già fuori a rompere il caxxo alle persone oneste ( coglioni? ) …

Rispondi