Rombo dei motori a Sassonia, un problema irrisolto da anni – VIDEO

0
717

FANO – L’inquinamento acustico è uno dei problemi a cui le medie e grandi cittadine sono esposte da sempre in maniera più o meno importante. Causa principale è l’elevata esposizione a suoni e rumori di elevata intensità provenienti dall’esterno delle abitazioni.
È il caso, sicuramente non l’unico in città, di alcuni residenti della zona di Sassonia, in particolare di via della Marina, una traversa nei pressi del lungomare fanese.
Una zona tranquilla se non fosse per il continuo rumore che i residenti sono costretti a sopportare.
Un via vai di motori, o meglio di trasgressori che non rispettando le leggi, rombano a più non posso ad una velocità sostenuta di giorno e di notte, ora di andata o ritorno dai luoghi della movida, dimenticando il rispetto per chi vi abita, con conseguente disturbo della quiete pubblica.
Un problema che persiste specialmente durante il periodo estivo quando a causa del caldo, si è costretti ad aprire le finestre o a passare un po’ di tempo seduti fuori la propria residenza.
Una situazione sottoposta all’attenzione di tutti gli organi competenti, a partire dalla Polizia locale all’Amministrazione Comunale, a cui da tempo gli abitanti richiedono una risposta per trovare una soluzione consona a tutti.

Cristiana Guerra

Sostienici

€20 su €10.000 raccolti
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni personali

Totale Donazione: €100,00

Utente anonimo
BT

Barbara Talevi

€10,00 17 Luglio 2022

La buona informazione è importante. Grazie

Utente anonimo
m

massimo

€10,00 12 Luglio 2022

condoglianze

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here