Ricci propone l’uso obbligatorio della mascherina in tutte le zone della movida

2
58

PESARO –  Matteo Ricci proporrà domani al prefetto e al comitato d’ordine e sicurezza l’uso obbligatorio delle mascherine in tutte le zone della movida. «Ovviamente non saranno da utilizzare mentre si mangia e si beve, ma durante tutti gli altri momenti».  Il sindaco si era detto preoccupato ieri, dopo lo scorso weekend. Riorna sul punto oggi:  «Le cose non sono andate. Lo dico ai ragazzi: sapete quanto a me piaccia una città vivace, abbiamo lavorato tanto per renderla più attrattiva. Ma non è questo il momento di stare tutti insieme e fare festa. Si può stare con un amico a distanza di sicurezza, senza accalcarsi davanti ai locali. Evitando di fare i gruppi di persone. Mi raccomando, rispettate le regole. Il virus non è ancora sconfitto. Non giochiamoci l’estate, non riempiamo di nuovo gli ospedali, non facciamo saltare la stagione turistica». Secondo Ricci, «l’uso obbligatorio della mascherina nelle zona della movida aiuterà anche le forze dell’ordine a fare i controlli, che nel prossimo weekend saranno molti di più».

2 COMMENTS

  1. Perché a Pesaro e Fano c’è movida? Ma per piacere!! Allora nei centri commerciali e nel centro? Questa provincia è paese per anziani e famiglie ormai , la gioventù si sposta in Romagna dagli anni 80! Il peggio è passato e la vita continua , nn siate ridicoli, la mascherina serve solo a causare problemi respiratori , la gente deve respirare aria pura, ha bisogno di rafforzare le difese immunitarie nn di ammalarsi più facilmente!

Rispondi