Ricci all’assemblea dell’Anci: “Progettare ora, per trovarci pronti in futuro”

0
88

PESARO – «Progettare ora, per trovarci pronti in futuro». È il messaggio del sindaco di Pesaro Matteo Ricci, intervenuto questa mattina all’assemblea Anci. Mobilità ed edilizia sostenibile, modernizzazione e digitalizzazione, 5G, riscoperta degli spazi aperti e investimenti sulle aree interne. Queste le sfide dalle quali devono ripartire le città e il paese.

«Il Coronavirus ha rafforzato la sfida ambientale del nostro Paese e quella dei paesi europei – sottolinea Ricci -. Una sfida basata su un modello di sviluppo non solo delle grandi città, ma anche dei borghi, montagne e aree interne, che negli ultimi anni hanno vissuto un fenomeno di spopolamento.

In questo senso il Covid-19 apre opportunità nuove, perché ha fatto riscoprire il valore degli spazi. Abbiamo bisogno di città sempre più sostenibili e verdi, ma allo steso tempo dobbiamo investire su servizi e infrastrutture nelle aree interne: fondamentali saranno le risorse del Recovery Plan».

Tecnologia e digitalizzazione, altro punto del focus di Ricci: «No ai tentennamenti sul 5G, noi sindaci dobbiamo essere i primi promotori di questa nuova tecnologia in grado di modernizzare e ridurre le disuguaglianze tra territori». Poi conclude: «Abbiamo davanti a noi sfida importanti. L’emergenza Covid-19 ci tiene legati al presente, ma dobbiamo usare questo tempo per progettare il futuro. “Non sprechiamo” questa crisi. Dalla primavera in poi, con la diffusione del vaccino, possiamo vivere un 2021 di ripresa. Per aprire una nuova fase di rinascita dell’Italia dobbiamo farci trovare pronti».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here