Regionali, Paolini (Lega Nord): “Un risultato storico per le Marche”

0
1256

MARCHE  – “La lega Nord – seguita Paolini – ha raggiunto, in provincia di Pesaro, il 12,05%, diventando il terzo partito. Il tutto senza spot televisivi, radiofonici, invii postali, pagine a pagamento, convention, ma solo con comizi, vele, santini ai mercatini e tra la gente, e tanto, tanto, tanto lavoro dei ns. candidati e militanti. La sola nota negativa – ahimè – è personale: pur essendo il più votato in assoluto della Lega nelle Marche, con 1.863 preferenze, non sono stato eletto per uno 0,1% di voti, che hanno fatto prendere il seggio ad Ancona. Questo anche grazie a una legge elettorale un tantino curiosa che penalizza chi ha più voti e preferenze rispetto a chi ne ha meno”. Ma Paolini fa buon viso a cattiva sorte: “Ci sono illustri, recenti precedenti: Berlusconi perse le elezioni nel 2013 per uno 0,3%”. (ANSA)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here