Rapina alla Bcc di Lucrezia. Catturato uno dei malviventi – VIDEO

0
7708

LUCREZIA – Rapina da 30mila euro alla Bcc di Lucrezia. Due persone, con accento meridionale, verso le 12.30 sono entrati in filiale col volto travisato da una calza e in mano un taglierino. Hanno iniziato a urlare “Questa è una rapina, state calmi e non vi succederà niente, mettete la faccia a terra” a una decina di clienti presenti e poi si sono diretti agli sportelli, erano quattro quelli aperti, dove si sono fatti consegnare dal personale della banca, tutto il denaro all’interno di un sacchetto. Poi si sono rivolti a un altro cliente che in quel momento stava effettuando una operazione. Si tratta di un gestore di un impianto di carburante che stava versando dei soldi in cassa. I rapinatori gli hanno portato via tutto il denaro. All’esterno un complice a fare da palo e che ha atteso non più di tre minuti, tanto è durata la rapina, prima di ripartire a tutta velocità con una Fiat Panda verso Fano passando per le vie di campagna. L’auto è stata ritrovata fuori strada nella zona di Falcineto, zona nella quale si sono concentrare subito le ricerche di Carabinieri e Polizia. Uno dei rapinatori è stato preso poco fa dagli agenti della Polizia, della Squadra Mobile e del Commissariato di Fano. Mentre gli altri due banditi hanno le ore contate.

whatsapp-image-2016-12-14-at-14-08-18

whatsapp-image-2016-12-14-at-14-08-27

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here