Raccolta firme a Fano e Pesaro per la Carta dei diritti universali del lavoro

0
928

PESARO – Sabato 16 aprile a Pesaro e Fano verranno allestiti altri banchetti dove la Cgil raccoglierà le firme a sostegno della legge di iniziativa popolare sulla “Carta dei diritti” (che punta ad estendere i diritti a tutti i lavoratori indipendentemente dalle mansioni e dal contratto di lavoro) e a sostegno dei referendum per cancellare la norma attuale sull’utilizzo dei voucher, per reintrodurre la piena responsabilità solidale riguardo gli appalti e una nuova tutela in caso di licenziamento illegittimo nelle aziende con almeno 5 dipendenti.

Chi vuole firmare potrà farlo sabato mattina a Pesaro, nella galleria dell’Ipercoop Miralfiore (dalle ore 9 alle 12) e nel pomeriggio, sempre a Pesaro, ma a piazzale Collenuccio (Centro) dove si potrà firmare nel pomeriggio dalle ore 16 alle ore 19.

Banchetti per sostenere la proposte della Cgil anche a Fano in corso Matteotti: la mattina dalle 9 alle 12 e nel pomeriggio dalle ore 17 alle ore 19.

Ricordiamo che i contenuti della Carta dei diritti sono già stati approvati dagli iscritti alla Cgil nel corso di una vasta campagna di assemblee in tutti i luoghi di lavoro e nei territori. Il 93,59 per cento degli iscritti ha dato mandato alla Cgil di definire i quesiti referendari utili a sostenere il percorso per la trasformazione in legge della Carta.

Altre informazioni sono contenute nel sito www.cgilpesaro.it

Rispondi