Profughi, Campanella: “A chi accusa i politici, quanti immigrati hanno ospitato nelle loro case?”

Profughi, Campanella: “A chi accusa i politici, quanti immigrati hanno ospitato nelle loro case?”

FANO – “E alla fine si scoprì che le utenze sono state staccate solo per un paio d’ore che però sono state sufficienti a gettare fango ed insulti di ogni genere sul proprietario dell’Hotel Plaza, come se fosse normale che lo stato paghi in ritardo le cifre che spettano a chi eroga servizi dietro suo affidamento. In effetti, suppongo che trattandosi dell’Italia e del governo italiano, essere pagati in ritardo per una prestazione eseguita ed un servizio erogato, sia una cosa normale, quindi cosa diamine va cercando questo signore? Sicuramente deve essere stata questa la domanda che in parecchi si son fatti, nell’apprendere della protesta di questo “strano” albergatore che pretende di essere pagato nei giusti tempi. Intanto la cooperativa “Insieme per la Democrazia”, attraverso un suo operatore di nome Riccardo Corsi, si auspica che ad una forza politica non venga fatta fare una manifestazione di protesta dinnanzi all’hotel. Queste le sue esatte parole, riportate da un quotidiano: “Mi auguro che la questura non gli dia la possibilità di manifestare.” E meno male che la cooperativa si chiama “Insieme per la Democrazia”! Evidentemente qui di democratico non v’è proprio un bel nulla! Comunque, tutto è bene quel che finisce bene. Per i profughi è stato organizzato un pranzo di pesce presso un noto ristorante locale. Mi chiedo cosa ci sia di nobile e di generoso nell’invitare profughi ad un lauto pranzo, senza peraltro garantir loro la sicurezza di poter mangiare e vivere dignitosamente anche nei giorni successivi. Non si tratta forse del solito becero buonismo, cui questa sinistra ci ha ipocritamente abituati e che consiste nel versare un obolo per poi acquietare la coscienza che non ha fatto sino in fondo il proprio dovere? Ai cittadini italiani e fanesi l’ardua sentenza! Infine, a quanti accusano alcuni politici di strumentalizzare sulla vicenda, voglio chiedere quanti profughi e immigrati hanno ospitato a spese loro e nelle proprie abitazioni”.

Margherita Campanella
(Segretario Cittadino)

Condividi:

Rispondi

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com