Pollegioni (UDC): “Sia riconosciuto elogio pubblico ai due Carabinieri che hanno salvato la vita alla persona alla Stazione Ferroviaria”

0
144
FANO – “Uno straordinario intervento di due Carabinieri che hanno salvato in estremis la vita di un uomo che stava per suicidarsi  alla stazione ferroviaria di Fano.”
“Arrivare tempestivamente alla stazione ferroviaria individuare la persona, distesa sul binario, e dover prendere in pochi secondi una decisione sulle modalità di intervento perché sta arrivando un treno merci in transito non è cosa da poco ed è uno dei casi che dimostrano quanto sia delicato e difficile questo mestiere.”
“Per fortuna è andato tutto bene e grazie alla capacità e alla professionalità dei due Carabinieri, che comunque hanno messo a rischio senza esitare anche la loro incolumità,   la persona che voleva togliersi la vita è stato salvato e assicurato alle cure dei sanitari.”
“Molti penseranno che forse questa è la normalità è la routine  e che gli uomini delle forze dell’ordine hanno fatto solo il loro dovere.  Non è così, e invito chiunque a mettersi nei loro panni in una situazione del genere dove non è una penna che scrive in un blocchetto delle contravvenzioni ma è la VITA di una persona nelle loro mani e tutto si deve risolvere in pochi secondi altrimenti c’è solo la tragedia.”
“Insieme al Commissario provinciale UDC Davide Delvecchio intendiamo ringraziare vivamente l’Arma dei  Carabinieri e i due angeli in divisa.”
“Chiediamo, inoltre, al sindaco Massimo Seri,  faremo anche una lettera al signor Prefetto di Pesaro-Urbino e al Comandante della Legione Carabinieri Marche ,  sensibile a queste tematiche che venga  riconosciuto pubblicamente, con un premio, il lodevole intervento che ha salvato la vita ad un cittadino.”
Stefano Pollegioni 
Delegato UDC Comparto sicurezza

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here