Pala Trave: Un sogno realizzato al servizio della città di Fano

0
437

FANO – Lo sport è un momento di aggregazione fondamentale per i giovani.
È per questa disciplina, che ha la capacità di insegnare e far apprendere comportamenti utili alla crescita personale dei ragazzi, che da diversi anni si lavora per la realizzazione di una struttura sportiva che accumuna gioco, passione e sano divertimento: Il Pala Trave.
Un’opera che sarebbe stata conclusa i mesi scorsi se non fossero sorti problemi con gli impianti di riscaldamento, durante il periodo Covid; di conseguenza è stato necessario rimandare l’inaugurazione.
Dopo lunghi anni di attesa, sabato mattina il sogno è diventato realtà.
La struttura sportiva, iniziata circa cinque anni fa, oggi vede la sua parziale realizzazione in mancanza di qualche ulteriore dettaglio.
Inaugurata in un’atmosfera densa di emozioni, alla presenza delle autorità cittadine e della società sportiva Virtus, il Pala Trave, – che si trova dietro la palestra Leonardi – , rappresenta un valore aggiunto a disposizione dell’intera città.
Una risposta importante per il mondo della pallavolo fanese che sarà utilizzata anche, durante la mattina, dagli alunni dell’Istituto Nuti.
Un impianto realizzato grazie alla Virtus Volley, – che è stata la società promotrice di questa iniziativa – , con il contributo di alcuni imprenditori fanesi sensibili ai temi del sociale e all’amministrazione comunale.
La palestra, con una capienza di circa duecento persone, un’area di ventotto metri per trenta circa ed un’altezza massima pari a dieci metri, è formata da sette arcate in legno lamellare bianco che sostengono una copertura in doppia membrana di ultima generazione, con ottime caratteristiche di isolamento termico.
Come ci tiene a precisare il sindaco di Fano Massimo Seri: “Un bel modo di fare città dove una realtà sportiva come la Virtus ha avviato questa importante iniziativa e l’amministrazione comunale ha recepito e creduto in questo progetto volendolo sostenere”.
Un sogno realizzato, sia per la Virtus che per il suo presidente Giacomo Iannelli, un orgoglio ed omaggio al servizio di tutta la comunità fanese.

Cristiana Guerra

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here