Notte di festa a Fano, in centinaia a Veglione del Carnevale (FOTO)

0
3400

FANO  – Si è ballato fino alle prime ore dell’alba al “Veglione di Carnevale” che si è svolto ieri sera alla Palazzina Sabatelli di Sant’Ippolito gremita per il ritorno della festa in maschera ufficiale dell’Ente Carnevalesca. Tra trenini, ricchi premi consegnati ai più fortunati, una cena luculliana e le note dell’Orchestra Mario Riccardi, la Palazzina ha trascinato le centinaia di partecipanti fino alla conclusione della serata, celebrata con i bomboloni alla crema offerti dalla Pasticceria Cavazzoni. Tra i momenti più coinvolgenti, l’esibizione dei “Sindaci del Carnevale”, il “Duo Idea” composto da Daniele Mignatti e Adriano Battistoni, direttamente da Zelig che hanno trasformato la “Cerco un centro di gravità permanente” di Franco Battiato in un omaggio al Pupo-Vulon del Carnevale e la celebre “Satisfaction” dei Rolling Stones nell’invito a sottolineare la caratteristica della manifestazione: al Carnevale si va perchè “C’è anche il get-to”.

Festa dei giovani al Pesce Azzurro L’alba dell’ultimo giorno di sfilate del Carnevale di Fano è stata salutata con colori e maschere anche al PesceAzzurro di viale Adriatico location della festa in maschera organizzata dagli “specialisti del divertimento fanese”. Un pubblico composto da centinaia di giovani, provenienti da tutta la provincia ha riempito il locale della zona porto di maschere: dai Minion, al gruppo che ha celebrato l’albero di Natale fanese, da quelle in stile anni ’60 fino agli intramontabili super eroi.

Carnevale dei Bambini Viale Gramsci pieno di colori stamattina, per ‘ultima sfilata del Carnevale dei Bambini. I piccoli studenti della città hanno percorso il sambodromo fanese, per l’ultima volta, con le loro mascherate realizzate durante l’anno scolastico. A sfilare sono stati: il Pupo; Unicef, scuola dell’infanzia di Sant’Orso con la mascherata “Il Diritto ad avere una sana alimentazione”; la mascherata Costa Parchi e la mascherata “No Cup Cake” che precederanno il carro Carnival Street Band; l’associazione sportiva Asi con la mascherata “Viaggio tra fiaba e sport”; Le maestre Pie Venerini di Marotta con “Mangiare bene e crescere sano”; le Maestre Pie Venerini di Fano con “Il grande libro della natura… colora il Carnevale”; Il carro di 2^ categoria “Te dag el brudet”; la scuola primaria Luigi Rossi con la mascherata “Da che mond è mond”; La scuola materna San Sebastiano di Bellocchi; L’Olimpia Cuccurano; il Centro di Aggregazione Gas Gas con “Gli Sbiancati 3 (quant sin brutti)” e il carro di 2^ categoria “Spiriti Allegri”. Per le famiglie sarà a disposizione, dalle 10 alle 18, lo “Spazio Nursery”, tra le novità dell’edizione 2016 del Carnevale, in cui neomamme e neopapà potranno cambiare pannolini, riposarsi e allatttare i propri piccoli in un luogo riservato e riscaldato a cura di Mamapà, davanti a Porta Maggiore, zona Pincio.

Città gemellate La mattina si è conclusa con la consegna dei riconoscimenti del primo cittadino fanese Massimo Seri – insieme al vice sindaco e assessore al Turismo e Cultura Stefano Marchegiani e al presidente Ente Carnevalesca Luciano Cecchini – alle delegazioni ospiti presenti oggi al Carnevale di Fano: Salih Gaygusuz -Sindaco di St Albans (England); Klaus Mohrs, sindaco Di Wolfsburg (Germania); Artur Koziol, sindaco di Wieliczka (Polonia).

Carnevale-dei-Bambini-(1)

Carnevale-dei-Bambini-(3)

Carnival-Street-Band-Ph@Wilson-Santinelli

Ente-Carnevalesca

I-sindaci-del-Carnevale-il-'Duo-Idea'

Il Sindaco Massimo Seri e le delegazioni estere

Il-Carnevale-dei-Bambini

Le Majorette della Filarmonica di Lama

Le Majorette della Filarmonica di Lama(1)

Luciano-Cecchini-Daniele-Mignatti-Adriano-Battistoni-Massimo-Seri

Luciano-Cecchini-delegazioni-estere-Massimo-Seri-e-Duo-Idea

Massimo-Seri-Alessandro-Leonelli-Luciano-Cecchini

Veglione

Veglione(1)

Veglione(2)

Veglione(3)

Viale-Gramsci-Carnevale-dei-Bambini

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here