Natura, Esperienze, Conversazioni: dal 9 al 12 maggio torna “WeNature”

0
22

PESARO – Pesaro 2024 Capitale italiana della Cultura è pronta ad accogliere la 3^ edizione di WeNature con due novità importantissime. Aumentano gli spazi dell’evento e sono ben quattro le giornate, dal 9 al 12 maggio, all’insegna della sostenibilità. La cornice unica e splendida di Fiorenzuola di Focara tra i borghi più belli d’Italia, nel cuore verde del Parco Naturale Monte San Bartolo, è la sede ideale delle esperienze outdoor: escursioni, laboratori didattici ed esperienziali, percorsi in bici, birdwatching. Incontri e talk sono ospitati nel cuore della città, al Parco Miralfiore e in piazza del Popolo, per coinvolgere le scuole del territorio e offrire la possibilità agli studenti di seguire da vicino gli appuntamenti.

 

L’evento è stato presentato in conferenza stampa nella sala Rossa del Comune di Pesaro.


“WeNature – ha dichiarato in apertura Daniele Vimini, vicesindaco assessore alla Bellezza – è nata a partire dal tema del birdwatching, una pratica che, nel mese di maggio, trova il momento migliore per essere vissuta nel nostro splendido San Bartolo. È una manifestazione in cui crediamo tanto e che quest’anno, nell’edizione della maturità, si amplia nelle giornate, nelle sedi di svolgimento – raggiungendo anche il Parco Miralfiore e l’Alusfera di piazza del Popolo – e nelle tematiche. A partire da quella ambientale, trattata a 360°; a quella legata alla tutela della biodiversità delle specie animali del territorio; per giungere alla didattica e alla socialità, riferimenti importanti che coinvolgeranno i piccoli studenti. Sarà un racconto di fortissima attualità che si intreccia a ‘La natura della cultura’ di Pesaro 2024 con una proposta che unisce patrimonio artistico, ambientale, sostenibilità e tecnologia”.


“WeNature – ha affermato Camilla Murgia, assessora alla Crescita e alla Gentilezza – torna a sorprendere per la sua capacità di mettere a sistema la bellezza e unicità del territorio, a una narrazione della sostenibilità capace di coinvolgere un pubblico eterogeneo, con una proposta formativa, divertente e di forte attrazione. Lo farà, per la sua edizione ‘da Capitale’ anche con le scuole della città, chiamate a vivere una giornata alla scoperta delle meraviglie del Parco. Uno scrigno all’interno della città che accoglierà la caccia al tesoro alla ricerca degli animali simbolo del San Bartolo, e che premierà i partecipanti con un particolare passaporto e con una giornata di divertimento e formazione assicurati”.

 

In collegamento video Santina Grande, vicepresidente di Federparchi, partner dell’evento e Marco Lanzarone direttore di Rai Radio Kids, media partner di WeNature: “Abbiamo sposato con entusiasmo questa iniziativa perché è molto affine al nostro lavoro in radio dedicato al mondo delle bambine e dei bambini. Come media partner diffonderemo al meglio la conoscenza sui temi di WeNature segnalando più volte il programma dell’evento che sarà sicuramente di successo”. “I parchi naturali – ha spiegato Santina Grande – sono fondamentali nella vita dell’uomo anche se poco conosciuti. Eventi come WeNature, rivolti ai ragazzi soprattutto, sono importanti per diffonderne la conoscenza di questi scrigni di tesori naturali e per fare comprendere il valore della natura”.

 

E’ intervenuto Silvano Leva, presidente dell’Ente Parco San Bartolo: “E’ un’iniziativa alla quale ho partecipato lo scorso anno a pochi giorni dalla nomina da presidente del Parco. Il programma, dove vedo una presenza importante su Fiorenzuola con le tante guide a disposizione, è stato seguito in buona parte dal direttore dell’Ente Parco Marco Scriboni. La seconda edizione mi è piaciuta molto, spero di dare un contributo positivo per la terza”.

 

“Questa edizione si è arricchita moltissimo con l’aggiunta di nuove date e appuntamenti – ha raccontato Franco Cernigliaro, Ceo di Svarovski Optik – per onorare il titolo di Pesaro 2024 e per fare spazio a nuove esperienze grazie a Svarovski Optik, che in occasione del settantacinquesimo anniversario dalla sua fondazione, farà provare ai visitatori il primo binocolo al mondo supportato dall’intelligenza artificiale, un modello che è in grado di assistere l’utilizzatore nel riconoscimento di più di novemila specie di uccelli e mammiferi. Funzionalità straordinarie che permetteranno di godere della natura attraverso un’esperienza emozionante, unica”. 

 

L’edizione 2024 pone maggiore attenzione al tema della Cultura della Natura portando a scoprire gli istituti primari e secondari di Pesaro, la flora e la fauna delle aree verdi e dei parchi naturali di prossimità. Con il Safari Kids by Swarovski Optik, gli studenti, nelle giornate di giovedì 9 e venerdì 10 maggio (dalle ore 10) vanno alla ricerca di “indizi” per scoprire tracce della fauna all’interno del parco urbano Miralfiore per ottenere il Passport Safari Kids di WeNature. Evento realizzato con la media partnership di Rai Radio Kids. Il clima e il ruolo che le aree verdi naturali potranno esercitare sulle prossime stagioni che si preannunciano tra le più siccitose, è il tema del talk di venerdì 10 nell’Alusfera in piazza del Popolo, in collaborazione con Federparchi e con la presenza di esperti del CNR e dell’Enea. Intervengono: Paolo Bonasoni (ISAC-CNR), Mihaela Mircea (ENEA), Luca Santini (Federparchi), Bruno Bassano (Parco Nazionale Gran Paradiso), Aida Morelli (Parco Delta del Po), Santina Serenella Grande (Parco Fiume Sile), Marco Scriboni (Parco Monte San Bartolo), Mia Canestrini (Naturalista e divulgatrice), Franco Cernigliaro (Swarovski Optik), Sergio Pitamitz (National Geographic). Conduce Roberta Ammendola (RaiNews24). Alle ore 20.30 escursione “Alla scoperta delle lucciole” passeggiata facile per conoscere questi insetti meravigliosi. A cura de La Ginestra del San Bartolo.

 

Sabato 11 e domenica 12 sono le giornate dedicate agli incontri della natura e escursioni. Come sempre c’è la possibilità di fare esperienze outdoor emozionanti, dalle escursioni ai laboratori, dai percorsi in bici al bird-watching. Sabato 11 si terrà la seconda edizione di Adriatico da recuperare, conferenza sull’ambiente costiero del parco naturale del San Bartolo: biodiversità e inquinamento. Appuntamento nella sede Sub Tridente Strada tra i due porti, 42 dalle ore 9. 

 

L’ingresso agli eventi è gratuito. La prenotazione è obbligatoria per escursioni, trekking, arbotrekking e birdwatching, laboratori e visite al Museo paleontologico.

L’evento è organizzato dal Comune di Pesaro, dalla Regione Marche, dal Parco Naturale Monte San Bartolo in collaborazione con Swarovski Optik. Media partner sono: Rai Isoradio, Rai Radio Kids, Style Piccoli Corriere della Sera, Oasis Meraviglie dal Mondo, PleinAir, PrimaPress. Partner: Rai Pubblica Utilità, Federparchi, CNR Isac, Lipu, WWF, Greenova, Zoom, La Ginestra del San Bartolo, Apa Hotels Pesaro.

 

Pesaro 2024 – Capitale italiana della cultura è possibile grazie a:

Partner istituzionali: Comune di Pesaro, UNESCO, Ministero della cultura, Regione Marche. 

Con il sostegno di: Camera di Commercio delle Marche, Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, CTE Square – Casa delle Tecnologie Emergenti. 

Main partner: Scavolini, Intesa Sanpaolo, Gruppo Hera

Gold partner: TeamSystem, Enel, Amplia, Freetox;

Partner: Lindbergh Hotels & Resorts, Fox Petroli, Renco, Alpitour World, Fileni, Si con te, Lancia Impresa Edile. Sostenitori: Benelli Moto, Ratti, Coop Alleanza 3.0, Felici Costruzioni e Restauri, Dago Elettronica

Food partner: Food Brand Marche.‘50×50 Capitali al quadrato’ Special Partner ‘’: Banca di Pesaro – Credito Cooperativo. Technical partner: Maggioli Cultura e Turismo, Fondazione Wanda di Ferdinando, APA Hotels, ASPES spa.

Con il contributo di: Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino, Confcommercio Pesaro e Urbino/Marche Nord, Confindustria Pesaro Urbino, CNA, Fondazione Cassa di Risparmio di Fano

Official airport: Ancona International Airport. 

 

INFO WENATURE: we-nature.it | Fb e IG wenature.sanbartolo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here