Montalbini (FdI-AN): “Basta scuse, il sindaco Seri si riprenda il Grizzly”

Montalbini (FdI-AN): “Basta scuse, il sindaco Seri si riprenda il Grizzly”

FANO – “Ormai è a tutti nota la vicenda dell’occupazione del Grizzly: un immobile del demanio occupato abusivamente e ribattezzato Grizzly. Abbiamo più volte segnalato le varie irregolarità che partono dall’occupazione abusiva, alla vendita di prodotti alimentari fino ad arrivare a concerti e volantinaggi senza permessi visto che gli occupanti sono e restano abusivi.

Nonostante le tante rimostranze l’Amministrazione del Sindaco Seri ha sempre rimpallato le responsabilità poiché l’immobile era di proprietà del demanio ed erano altre le autorità preposte a controllare.

Poi il blitz delle Forze dell’Ordine costrette a lunghe trattative perché gli orsetti del Grizzly impedivano l’accesso all’immobile, alcuni addirittura rifiutandosi di farsi identificare (atto molto grave). Chiamata su posto la consigliera di SEL Carla Luzi non ha proferito parola a favore delle Forze dell’Ordine per aver gestito una operazione molto complicata. Anche dall’Assessore alla Legalità Mascarin e dal Sindaco Seri nessuna parola di elogio per gli agenti e nessuna condanna per una occupazione illegale.

Ora l’immobile è passato nelle mani del Comune ma ancora non si vedono prese di posizioni anzi assistiamo ad un silenzio che sembra non voglia offendere gli okkupatori abusivi (gli antagonisti usano la K al posto della C)

L’associazione Regresso Arti, regolarmente costituita, si offre di prendere il gestione l’immobile del Grizzly, di sistemarlo e ritinteggiarlo ed addirittura di ritinteggiare gratuitamente le zone degradate del quartiere San Lazzaro. Tra l’altro gli orsetti hanno disegnato sulla parete del Grizzly inquietanti immagini di uomini incappucciati che volenti o nolenti ricordano in maniera lugubre figure tristemente note agli ultimi fatti di cronaca delle stragi in Francia

Crediamo quindi che sia arrivato il momento che il Sindaco Seri prenda le sue responsabilità e che l’occupazione del Grizzly abbia termine, che l’immobile sia ripulito e che sia messo a disposizione legalmente delle associazioni che lo richiedano magari in modo condiviso. Anche i ragazzi del Grizzly potrebbero utilizzarlo magari assieme alla Associazione Regresso Arti ma questo richiederebbe seguire le norme come fanno tutti gli altri. Se cosi non fosse ora spetterebbe alla Amministrazione Comunale far rispettare la Legge e sgomberare il Grizzly, non ci sono più scuse”.

Andrea Montalbini
Segretario Fdi – An Fano

Condividi:

Rispondi

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com