Mangialardi a Pesaro per iniziare la campagna elettorale: “Nominerò un assessorato alle aree interne”

0
276

PESARO – Per la prima volta dopo il lockdown il PD provinciale si ritrova a Pesaro per lanciare la campagna elettorale con il candidato presidente della Regione Marche Maurizio Mangialardi.
Prima un confronto con amministratori e sindaci, a seguire con i circoli ed i militanti del pd provinciale e la segretaria Monica Scaramucci.
Sanità e rilancio dei servizi territoriali e maggiore prossimità, progettualita’ e risorse per le aree interne, infrastrutture da completare, sviluppo economico e turismo: questi alcuni dei temi trattati nella serata, con una particolare attenzione ai fondi europei che dovrebbero arrivare dal recovery fund, ovvero oltre 800 milioni di euro specifici solo per la sanità della nostra regione: una sanità più vicino al cittadino che consenta di dare servizi adeguati ed omogenei a tutto il territorio.
“Ci aspetta un lavoro intenso, da fare insieme – segnala Mangialardi – Questa Regione merita di proseguire con i progetti intrapresi e credo sia necessaria una svolta anche sulla aree interne, alle quali ho pensato di dedicare se sarò eletto uno specifico assessorato, perchè ci sono problemi complessi e trasversali che vanno affrontati quotidianamente”.
Mangialardi, sindaco di Senigallia e presidente dell’Anci Marche, è la proposta che ha riunito il Partito a livello regionale ed è la punta di diamante di una coalizione di centro sinistra che nella continuità di 5 anni di lavoro potrà dare una svolta di innovazione.

Rispondi