Maltempo: nelle Marche vento e neve fino a giovedì

0
698

MARCHE – Alle nevicate e al vento che stanno sferzando le Marche si aggiungeranno le mareggiate. E’ l’indicazione di un nuovo avviso di condizioni meteo avverse valido dalla mezzanotte di oggi alle 24 del 18 gennaio, diramato dalla Protezione civile regionale. La situazione dovrebbe migliore gradatamente nella giornata di giovedì. Previste, in particolare nel settore meridionale della regione precipitazioni nevose diffuse e persistenti con cumulate elevate nella zona montane e altro collinari, moderate nelle zone collinari e lungo la costa. Il limite delle nevicate va da 150 a 300 m, ma sono possibili anche nevicate a quote più basse. Il vento, che avrà raffiche fino a burrasca, colpirà in particolare la fascia costiera, dove sono possibili mareggiate.

Nevica in molte località delle Marche. Non sono interessate solo le località montane o altocollinari: una fitta nevicata sta cadendo su Macerata, mentre piove ad Ascoli Piceno e ad Ancona, dove c’è stata anche una breve spruzzata di nevischio. Non ci sono valichi o strade chiuse, né incidenti gravi o richieste di soccorso, ma un po’ ovunque vigili del fuoco e mezzi di soccorso sono impegnati per auto e autoarticolati finiti di traverso a causa della neve e del ghiaccio, in particolare nel Fabrianese, ma anche a Urbino e Cagli: qui alcuni camionisti e automobilisti si sono messi in viaggio senza catene al seguito. Altri le avevano, ma non sapendo montarle si sono rivolti ai vigili del fuoco per essere aiutati. Altri interventi per automezzi finiti di traverso sono segnalati nell’entroterra del Maceratese e del Fermano. A Fermo si è tenuta una riunione operativa del Comitato per la viabilità presso la Prefettura: nell’entroterra il manto nevoso va da 5 a 10 centimetri, la viabilità provinciale è transitabile, a parte rallentamenti nei pressi di Monterubbiano. In corso gli interventi di pulizia delle strade.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here