Maltempo: mare forza 9 solleva cabine di cemento in spiaggia a Pesaro

Maltempo: mare forza 9 solleva cabine di cemento in spiaggia a Pesaro

PESARO – Danni ingenti sul litorale di Pesaro a causa del fortissimo vento, delle mareggiate e della pioggia battente. Le concessioni di spiaggia, fa sapere la Cna, ”sono state devastate dalla furia del vento e dalle onde del mare, che in alcuni casi ha sollevato le cabine in cemento poste a ridosso della pista ciclabile”. Danni anche alle strutture fisse e mobili a protezione degli stabilimenti. Staccionate, pattini, sono volati come un castello di carte. A complicare la situazione, il fortissimo vento con raffiche oltre i 120 orari, l’alta marea, la pioggia battente ed il mare forza nove-dieci che ha impedito al fiume Foglia in piena di sversare a mare. In più tratti è sparita, mangiata dall’acqua, anche la pista ciclabile. ”Stiamo facendo una stima dei danni” dice il presidente della Cna di Pesaro, e operatorie del settore Giacomo Gaudenzi. ”Si tratta di una situazione gravissima che ha coinvolto, seppure in maniera differente, quasi tutte le strutture del litorale da Gabicce a Marotta. E’ l’ennesimo episodio che dimostra la fragilità di una costa che le scogliere frangiflutto e soffolte (laddove esistono), non riescono più a proteggere. Occorrono interventi risolutivi e radicali per cercare di arginare fenomeni che ormai si vanno intensificando”.

Condividi:

Rispondi

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com