L’Aurora Fano torna con un settimo, un ottavo ed un dodicesimo posto nel campionato nazionale dell’Individuale Gold Allieve

0
60

L’Aurora Fano torna con un settimo, un ottavo ed un dodicesimo posto dall’atto conclusivo del campionato nazionale dell’Individuale Gold Allieve, consumatosi a Rimini con in pedana i più forti giovanissimi prospetti della ginnastica ritmica italiana. Miglior piazzamento per le ginnaste fanesi ad opera di Virginia Galeazzi, settima tra le Allieve 2 col suo 33,000 frutto di un 10,250 al corpo libero, di un 11,000 alla fune ed un 11,750 al cerchio in una gara vinta da Michelle Greganti della Ginnastica Opera Roma. Ottava invece Martina Pazzaglia fra le Allieve 4, con un 52,900 prodotto del 14,150 al cerchio, 13,200 alla palla, 15,450 alle clavette e 10,100 al nastro.

Qui si impone Chiara Puosi, della Raffaello Motto Viareggio, grazie al suo 63,700. Dodicesima infine Sofia Pozzi, che nella categoria Allieve 3 chiude con un 32,850 sommatoria dell’11,200 al corpo libero, 11,500 al cerchio e 10,150 al nastro in una competizione dominata da Lara Manfredi della Ginnastica Fabriano col suo complessivo 57,200. E adesso sotto con le finali nazionali Junior e Senior, che si svolgeranno sabato 12 e domenica 13 dicembre a Montegrotto Terme (PD). In terra patavina, sempre allenate con passione e professionalità da Nani Londaridze e Letizia Rossi, si presenteranno la campionessa interregionale Senior Camilla De Luca, la Junior 1 Aurora Sabatini, la Junior 2 Anastasia Crocione e le Junior 3 Giulia Sanchioni e Giulia Dellafelice (quest’ultima per diritto).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here