LAfrica Chiama: iniziato l’ampliamento della Scuola Shalom a Kanyama, Zambia.

0
546

L’Africa Chiama opera da più di 15 anni in Kenya, Tanzania e Zambia, dove le condizioni di vita sono più difficili; dal 2001 è al fianco di bambini e ragazzi, arrivandone a sostenerne, nell’ultimo anno, più di 18.000. In Zambia era il 2010 quando l’associazione ha inaugurato la Scuola Shalom, interamente costruita grazie alle donazioni dei suoi sostenitori. Oggi la Scuola è un punto di riferimento per tutta la comunità, offrendo la possibilità di studiare a ben 980 studenti che possono frequentare dalla prima alla dodicesima classe, e dare gli esami di stato al termine, essendo stata accreditata dal governo anche come ente certificato.

L’accesso all’istruzione è però ancora oggi un problema molto grave: nell’Africa sub sahariana ad 1 bambino su 4 viene negato il diritto allo studio. A Kanyama per esempio, baraccopoli in cui sorge la Scuola Shalom, sono presenti solo 7 scuole primarie governative e un’unica scuola secondaria che raggiungono circa 5.000 studenti. Ma i bambini in età scolare, residenti nella zona, sono ben 60.000!

Per questo a dicembre si è deciso di ampliare la struttura e, grazie al contributo concesso da Conferenza Episcopale Italiana, si sono avviati i lavori per la costruzione di due nuove aule (che accoglieranno 60 studenti), una biblioteca e l’allestimento di due laboratori di scienze. La campagna “A Scuola per Crescere” si prefigge di raccogliere € 7.500 che sono necessari per completare i lavori, il cui termine è previsto per maggio 2017. L’Africa Chiama si impegna e chiama a rapporto tutta la comunità locale, il cui aiuto è più che prezioso per dare la possibilità ad altri 60 alunni di studiare e sperare in un futuro migliore…per un futuro migliore.

Scopri di più sulla campagna “A Scuola per Crescere” e su come poter dare il contributo sul sito www.lafricachiama.org

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here