La strada è ghiacciata, automobilisti bloccati sul Nerone

0
996

Non solo le zone terremotate del Maceratese sono colpite da un’ondata di gelo, già annunciata dalla Protezione civile: nevica in tutto l’entroterra delle Marche, da un’altitudine di 400 metri in su. In provincia di Pesaro Urbino la temperatura si sta abbassando e si sta formando ghiaccio sul manto stradale ai valichi. A Serravalle, nei pressi della seggiovia del Monte Nerone, i vigili del fuoco sono intervenuti per prestare soccorso ad una quindicina di auto che non riescono a scendere a valle a causa del ghiaccio. Un’altra auto è bloccata nei pressi dell’eremo di Carpegna. In provincia di Ancona, una fitta nevicata ha provato disagi alla circolazione lungo la SS76 a Fabriano. Disagi anche ad Arcevia, dove le strade sono completamente imbiancate. Nel Maceratese, oltre alle zone terremotate (Visso, Muccia, Castelsantagelo sul Nera, Ussita) ci sono disagi alla circolazione anche sul versante del Monte San Vicino verso Apiro e Esanatoglia, dove sono segnalati piccoli incidenti causati dal fondo stradale ghiacciato e scivoloso. Non nevica invece lungo la costa, dove finora sta solo piovendo, con qualche occasionale momento di nevischio. Ma il maltempo dovrebbe continuare e intensificarsi durante la notte, con nevicate domani anche a quote più basse e lungo il litorale.

cesane

Nelle foto di Arianna Iacucci la strada delle Cesane oggi alle 16.40

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here