La Mobility Pro Pesaro Rugby si regala la seconda vittoria consecutiv

0
409

Regalo di Natale con qualche giorno d’anticipo per i tifosi della Mobility Pro Pesaro Rugby. La squadra si è infatti imposta a Perugia per 7-3 al termine di una vera e propria battaglia, su un campo molto pesante e in una gara pesantemente condizionata dal vento. Non a caso il primo tempo era terminato sullo 0-0, con molto gioco degli avanti e partita estremamente frammentata. Difese che hanno continuato a fare la differenza anche nella ripresa con il Perugia bravo a sbloccare il risultato con un calcio di punizione e Pesaro che a dieci minuti dalla fine trovava la meta del sorpasso con Salvi al termine di una bella azione con tante fasi che ha portato al soprannumero al largo. A fare la differenza poi ci pensava il piazzato di Babbi che da posizione defilata centrava i pali per il 7-3. Quattro punti di vantaggio determinanti dato che nel finale questo divario costringeva il Perugia ad andare in touche per provare a cercare la meta. Peccato per loro che i giallorossi non erano in vena di regali tanto da difendere sino alla fine il risultato. Seconda vittoria consecutiva quindi per i pesaresi che gli permette di staccare ancora le inseguitrici, ponendo due vittorie di distanza fra sé  e i Cavalieri Prato che occupano la penultima posizione (le ultime due retrocedono). “I ragazzi sono stati molto bravi su un campo davvero difficile – spiega il tecnico Mazzucato – Siamo stati bravi in difesa e a trovare la meta al termine di una bella azione. Ora ci godremo il Natale e poi torneremo a lavorare in campo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here