Istituto Comprensivo Gandiglio: “La scuola dei valori”

3
1532

FANO – “E’ opinione condivisa che il mondo in cui viviamo è complesso, problematico e pericoloso per i nostri alunni, i vostri figli e i vostri nipoti. Partendo da questa considerazione, la Scuola Secondaria di primo grado “A. Gandiglio” si è attivata da tempo affinché l’apprendimento e la crescita dei ragazzi avvenga non solo attraverso lo studio sui banchi, ma anche extra-moenia, sviluppando una numerosa serie di progetti per il conseguimento di conoscenze, di abilità e di competenze: i nostri alunni devono “sapere”, ma anche e soprattutto “saper utilizzare” nella realtà di tutti i giorni ciò che hanno appreso. Essenziale al raggiungimento di questo obiettivo è la collaborazione tra i docenti, la cosiddetta “attività interdisciplinare”, grazie alla quale gli studenti vengono accompagnati al di fuori della scuola, sul territorio, in maniera operativa, a contatto con le Istituzioni, con gli Enti locali, per trattare argomenti legati al concreto.
Una delle problematiche più sentite dai genitori e da noi docenti riguarda i pericoli a cui i ragazzi possono andare incontro, anche inconsapevolmente. Perciò durante l’anno scolastico vengono realizzate attività didattiche con l’intervento di esperti del settore, finalizzate all’equilibrio psicofisico degli alunni, per prevenire la dipendenza dall’alcol, dalla droga, dal fumo e dai pericoli del web (cyberbullismo, ludopatia, scambi d’identità). Si cerca di educare i ragazzi ad avere un rapporto corretto con il proprio corpo attraverso attività sportive, conoscenza delle varie forme di doping, nozioni di alimentazione equilibrata e dei principali disturbi alimentari, organizzando incontri con personale specializzato in merito alle problematiche adolescenziali.
Ampio spazio viene dedicato allo sviluppo della creatività, attraverso una prima fase di conoscenze, concretizzate da progetti e produzione personale di elaborati: creazione di giardini, street art, teatro in lingua ed esposizione dei manufatti realizzati.
L’approfondimento culturale è ampiamente curato attraverso progetti specifici di produzione in prosa e in poesia, letture di testi seguite da incontri con gli autori, cineforum, spettacoli teatrali, visite a mostre, musei e città d’arte.
Visto e considerato che l’armonia non guasta mai, ricordiamo il fiore all’occhiello del nostro Istituto, il corso musicale che prevede lo studio di uno strumento, in cui l’alunno viene seguito individualmente.
Tutto ciò è finalizzato alla formazione di “persone” ricche di valori, pronte ad affrontare una società ed una realtà sempre più complesse”
.
Per una maggiore conoscenza delle attività svolte, consigliamo di visitare il blog della scuola “Quattro Chiacchiere sul Web” (http://www.qcsecondaria.gandiglio.it/blog/) e il sito ufficiale dell’Istituto Comprensivo “A. Gandiglio” www.gandiglio.gov.it.

I Docenti della Scuola Secondaria di primo grado “A. Gandiglio”

3 COMMENTS

Rispondi