Incendio di vaste proporzioni alla Profilglass di Bellocchi a Fano (FOTO E VIDEO)

81
17375

FANO – Un vasto incendio ha interessato la scorsa notte un capannone dell’azienda Profilglass, in via Meda 28 a Bellocchi di Fano. Poco dopo le 23 il custode ha chiamato il 115 dei Vigili del Fuoco per un incendio che stava interessando una laminatrice, un macchinario che viene utilizzato per la lavorazione dell’alluminio. Le fiamme sono state alimentate anche dal cherosene presente nei serbatoi del macchinario e che hanno prodotto un denso fumo nero che in poco tempo ha sovrastato l’intera area circostante, creando preoccupazione tra i residenti. L’incendio è stato spento alle prime luci dell’alba da una trentina di pompieri giunti da Fano, Pesaro, Cagli, Senigallia e Ancona. Nessuno è rimasto ferito o intossicato. I vigili del fuoco stanno ora mettendo in sicurezza la zona interessata dall’incendio spostando il liquido infiammabile rimasto.
IN COPERTINA: Il fermo immagine dell’incendio nell’attimo in cui viene illuminato da un fulmine

81 COMMENTS

    • Ci ho lavorato anche più di 5 minuti, anche se ormai qualche anno fa. Soprattutto all’ alluplast dove stampano gli angoli in plastica. Probabilmente si potrebbe investire di più sulla sicurezza

  1. Perdon Las persona son ignoranti u teen mil cosa es pasan por cosa non poi capitare bruviato per se predio fuoco genti de mi…..

  2. è piena l’italia ma nessuno mette insieme gli ERventi , di questi incendi che sono di “molteplici nature” ; al minimo le cause naturali

  3. Io sono 8 anni che carteggio nella mia fabbrica in cui lavoro sia allumino che ferro e so che l’alluminio se non viene pulito bene l’aspiratore prima di carteggiare il ferro prende fuoco come dicevo facendo la normale manutenzione non succede nessun incendio ma oggi nelle fabbriche tocca correre correre correre e può succedere di tutto Saluti.

Rispondi