Il Presidente della Cei Bassetti a Pesaro per Il Nuovo Amico

0
700

PESARO – Sarà il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, a tenere a battesimo il rilancio de Il Nuovo Amico, settimanale delle diocesi di Pesaro, Fano e Urbino. L’appuntamento ad ingesso libero, è per sabato 21 ottobre, alle ore 9, presso l’auditorium Pedrotti del conservatorio Rossini di Pesaro (piazza Olivieri n.5), dove sono attese circa 600 persone in occasione del convegno dal titolo “Giornalismo di prossimità: gli ‘occhiali’ giusti per leggere le periferie”. Oltre alle massime autorità civili e religiose della provincia, interverranno anche Francesco Ognibene, caporedattore di Avvenire, e don Adriano Bianchi, presidente della Federazione Italiana Settimanali Cattolici (Fisc). Nel corso della mattinata, moderata da Ernesto Preziosi, verrà presentata anche la nuova direzione editoriale e il restyling grafico studiato insieme al settimanale diocesano di Brescia, La Voce del Popolo.
Fondato nel 1903, Il Nuovo Amico distribuisce oggi seimila copie settimanali nella provincia. Al termine del convegno i presenti potranno assistere ad un concerto degli studenti del Conservatorio “Rossini” dedicato in particolare al direttore emerito don Raffaele Mazzoli, decano dei giornalisti.
Tra le iniziative collaterali si segnalano inoltre il lancio della campagna abbonamenti congiunta con Avvenire e la testimonianza di alcuni detenuti della Casa Circondariale di Pesaro, che realizzano il mensile “Penna Libera Tutti” edito dal settimanale interdiocesano.
Ma il rilancio de Il Nuovo Amico passa anche attraverso i giovani. Grazie all’alternanza scuola/lavoro, il liceo “Mamiani” di Pesaro sta curando una ricerca e l’allestimento di una mostra itinerante sulla storia del settimanale interdiocesano. Inoltre a Fano, il prossimo 6 novembre, il liceo “Torelli” ospiterà la decima edizione del Premio giornalistico Valerio Volpini che Il Nuovo Amico assegna quest’anno a Giusy Versace. Infine va sottolineata la stretta collaborazione con l’Università Carlo Bo di Urbino che, nei prossimi mesi, aprirà le sue porte ad un seminario di studi dedicato proprio al Nuovo Amico e alla stampa cattolica.
Tutte le iniziative del Nuovo Amico godono del patrocinio di: Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, Comune di Pesaro, Comune di Fano, Coldiretti di Pesaro e Urbino e Alexander Museum Palace. Per maggiori informazioni www.ilnuovoamico.it

Rispondi