Il fine settimana delle bocce marchigiane: foto e risultati

0
17

FANO Una firma prestigiosa, quella del campione d’Italia Leonardo Stacchiotti (Montesanto Potenza Picena), è finita sull’albo d’oro del Trofeo del Centenario della Bocciofila “La Combattente” di Fano. 

Una lunga storia quella della bocciofila, ora diventata polisportiva, partita nel 1924. Le celebrazioni del centenario culmineranno nei prossimi mesi con tutta una serie di eventi come quello previsto il prossimo 24 marzo alla presenza di tutte le autorità civili e sportive. Nei mesi successivi ci sarà poi la posa nel piazzale prospiciente la bocciofila di una statua, alta sei metri, dell’artista fanese Giorgio Antinori. Un’opera che onorerà tutti i combattenti caduti in guerra a cui la bocciofila è intitolata. 

Il presidente della Combattente Luciano Gasparelli e il direttivo della gloriosa società fanese, compreso il presidente onorario Marino Serafini, hanno organizzato tutto nel migliore dei modi a cominciare dalla gara di alto livello di domenica 3 marzo, riservata a individualisti di categoria A. Al torneo hanno preso parte 97 atleti, tra i quali tutte le grandi firme della raffa nazionale. Si trattava della seconda edizione del Trofeo Barto HD Live, sponsorizzato dal canale streaming YouTube che trasmette regolarmente le gare di bocce più importanti che si svolgono nelle Marche. Enorme il pubblico presente alla gara, un’affluenza che un evento del genere meritava.

Le partite dei turni finali sono state tutte di altissimo livello a cominciare dalla finale in cui Leonardo Stacchiotti ha rimontato uno svantaggio che pareva irrecuperabile a Marco Principi, giovane fanese che proprio alla Combattente è cresciuto nei sui anni da juniores ed ora indossa la maglia della società abruzzese della Moscianese. Principi si è trovato in vantaggio 9-2, ma con una serie di scelte di gioco coraggiose Stacchiotti è rientrato in partita e ha poi vinto 12-10. Decisiva una bocciata al pallino nell’ultima mano che si è aggiudicata anche il premio speciale per la miglior giocata della gara. 

Sul gradino più basso del podio i due atleti sconfitti in semifinale: Gabriele Marinelli (Flaminio Roma) che ha ceduto 12-9 a Stacchiotti e Federico Patregnani (Fontespina), battuto 12-6 da Principi. 

30° TROFEO COMUNE DI MONTEFANO (Coppie cat.A) 

MONTEFANO (MC) – Settimana di partite di ottimo livello alla Bocciofila Montefanese, presieduta da Paolo Barletta, per la trentesima edizione del Trofeo Comune di Montefano, la ventesima sponsorizzata dall’agenzia di Montefano della BCC di Filottrano.

Dopo i gironi di qualificazione disputatisi da lunedì 26 a giovedì 29 febbraio, nella serata di venerdì 1 marzo sono andate in campo le finali del torneo riservato alle coppie di categoria A a cui hanno preso parte 27 formazioni agli ordini del direttore di gara Silvio Giustozzi.

Il successo è andato a Francesco Tosoni-Federico Patregnani (Fontespina) che in finale hanno avuto la meglio con il punteggio di 12-7 su Franco Sampaolo-David Torresi (Loreto). Terzi classificati Massimo Monachesi-Giovanni Cognigni (Elpidiense) che in semifinale avevano ceduto per 12-8 a Tosoni-Patregnani. Quarto posto per Marco Caimmi-Michele Magnaterra (Castelfidardo) che in semifinale erano stati sconfitti 12-10 da Sampaolo-Torresi. 

 La prossima settimana si replicherà con la gara per le coppie di categorie BCD con finali previste nel pomeriggio di sabato 9 marzo.

32° TROFEO EVVIVA CASA A STAZIONE DI OSIMO (Coppie cat. BCD) 

OSIMO (AN) – Ben 165 formazioni di coppia, agli ordini del direttore di gara Ubaldo Carletti, hanno partecipato in settimana alla trentaduesima edizione del Trofeo Evviva Casa, gara per coppie di categorie BCD ospitata dalla Bocciofila Stazione di Osimo presieduta da Nazareno Pettinari. Dopo i gironi di qualificazione disputatisi nelle serate tra il 26 febbraio e il 1°marzo, nel pomeriggio di sabato 2 marzo sono andati in campo i turni finali.

La vittoria è andata a Fiorenzo Fascinetti-Luciano Marinoni (Novilarese) che in finale hanno avuto la meglio con il punteggio di 12-7 su Mario Moretti-Marco Bolis (Porto Potenza). Terzo posto per Simone Funari-Massimo Lanni (Elpidiense), sconfitti in semifinale 12-1 da Fascinetti-Marinoni.  Quarti Rossano Santarelli-Sauro Catervi (Cingoli), battuti in semifinale 12-9 da Moretti-Bolis.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here