Ginnastica ritmica: novembre pieno di successi per l’Aurora Fano

0
66

FANO – Si è fatta dei bei regali anche al di fuori di quelli che si ritroverà a scartare sotto l’albero di Natale l’Aurora Fano di ginnastica ritmica, che sta salutando un novembre davvero gratificante. Il penultimo mese di questo intenso anno di attività agonistica, ripresa a pieno regime dopo le vicissitudini legate alla grande ondata Covid del 2020, ha infatti consegnato agli almanacchi due grandi risultati per la plurititolata società diretta da Paola Porfiri. In casa fanese si è prima celebrato il trionfo della classe 2008 Martina Pazzaglia, laureatasi campionessa italiana al cerchio a Foligno nella categoria Junior 1 del campionato nazionale di Specialità. Al successo della Pazzaglia ha fatto seguito un altro grande risultato centrato dalla 2006 Nicole Tammaro, che a Chieti è riuscita a salire sul secondo gradino del podio del campionato Individuale Gold Junior 3. La Tammaro ha ottenuto dalla giuria un complessivo 77,950, che l’ha appunto piazzata immediatamente alle spalle della neo campionessa italiana Viola Sella della Forza E Coraggio Milano e davanti ad Alice Capozucco dell’Armonia d’Abruzzo Chieti. E’ invece entrata nella finale a 8 della categoria Senior la 2005 Giulia Sanchioni, che ha concluso la gara ottava. All’appuntamento del Palatricalle “Sandro Leombroni” hanno partecipato anche due ginnaste della Ginnastica Rimini, sodalizio che opera in strettissima collaborazione con l’Aurora e presieduto dalla fanese Elena Aumiller. In questo caso da segnalare l’ingresso nella stessa finale a 8 della Tammaro della sua coetanea Elisa Badioli, giunta poi quinta, mentre la 2007 Aurora Sabatini si è classificata al dodicesimo posto tra le Junior 2. Da sottolineare come sempre l’alto grado di preparazione delle portacolori dell’Aurora Fano e della Ginnastica Rimini, forgiate da tecniche di assoluto livello in Italia quali sono Letizia Rossi e Nani Londaridze.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here