Gemellaggio, concluso lo scambio scolastico tra Fano e Gandia

0
37

FANO – Si è appena conclusa la settimana dello scambio linguistico e culturale tra il liceo Nolfi Apolloni di Fano e l’IES Tirant lo Blanc di Gandia in Spagna. Lo scambio accompagna  e completa, sul versante scolastico, il gemellaggio tra i comuni di Fano e Gandia. A  fine ottobre 18 ragazzi del liceo sono stati accolti nella scuola e nelle famiglie spagnole,  hanno potuto visitare Gandia, l’Oceanografic di Valencia e i territori limitrofi. Poi, nella  settimana dal 13 al 21 dicembre, sono stati i ragazzi spagnoli ad essere ospiti del liceo  Nolfi e delle famiglie fanesi. 

Il gruppo è stato ricevuto in Comune dal sindaco Massimo Seri e dall’assessore Barbara  Brunori ed ha potuto visitare e apprezzare Urbino, Pesaro, Ravenna, ma soprattutto  Fano (con i luoghi della marineria e del centro storico romano e medievale). 

Questi ragazzi sedicenni hanno avuto la preziosa opportunità di aprire i loro orizzonti,  fare nuove esperienze linguistiche e culturali, abbattere pregiudizi e differenze,  valorizzando le diversità come ricchezze e scoprendo le numerose somiglianze:  un’esperienza di crescita alla scoperta di sé e dell’altro.  

Il progetto è stato realizzato tramite il sostegno delle amministrazioni dei Comuni  gemellati di Fano e di Gandia e dell’associazione “Amici senza frontiere” (con il  supporto dei suoi responsabili Massimiliano Barbadoro e Sauro Berluti), grazie ai  dirigenti scolastici Samuele Giombi e Carmen Fuster Molla e alle docenti italiane  (Anna Di Sipio, Emanuela Ubaldini) e spagnole (Sara Grau Cardona, Carmen Ortiz  Resa e Maria Sala Clar), che hanno creduto fortemente nel valore educativo, didattico  e culturale di un progetto di scambio destinato a ripetersi nel tempo. 

Scambi del genere sono in previsione anche con le altre città gemellate: la tedesca  Rastatt, l’inglese St.Albans, la francese Saint-ouen-l’Aumone. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here