Garbatini: “L’obiettivo del Pd fanese è avere il sostituto alla presidenza del consiglio e settimo assessore”

0
916

FANO – “L’obiettivo del PD è oramai chiaro – afferma Aramis Garbatini capogruppo comunale di Progetto Fano – avere il sostituto alla presidenza del consiglio ed anche il settimo assessore.
Un gioco della vecchia politica quello di accaparrarsi le poltrone senza che queste vengano assegnate per meritocrazia ma per accordi e facili promesse di campagna elettorale. 
Ora però nella difficoltà di metterci la faccia con la città ad inserire il settimo assessorato, perché non rispecchia il processo di efficientamento e riduzione dei costi della politica che la maggioranza ha promesso, approvando per questo anche una mozione in questa direzione, ci troveremo come per magia spuntare nel bel mezzo dell’estate o per non dare scalpore entro fine anno e con una scusa banale il settimo assessore targato PD. 
Un vecchio modo di fare politica quello del partito democratico pesarese che vuole dettare le regole in modo autoritario ed aggirare i cittadini con facili promesse, quando invece dovrebbe coalizzarsi nei progetti per la città di Fano affinché si sviluppi un economia sana e produttività a partire da questa estate che si prospetta invece priva di eventi attrattivi.
Confidiamo nel Sindaco Seri affinché questo non avvenga nel rispetto del programma elettorale ed atti approvati dal consiglio comunale e stiamo comunque alla porta a vedere se ancora una volta, senza rispetto ai cittadini, arriverà in un giorno d’estate l’assegnazione di un’altra inutile poltrona da scaldare a spese della comunità”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here