Forza Nuova: “Calcinelli non vuole gli immigrati”

0
2159

SALTARA – “Apprendiamo da indiscrezioni dei residenti che la prefettura alloggerà circa 20 immigrati in un’accogliente abitazione privata di Calcinelli con l’ausilio – si dice – della tristemente nota cooperativa “Il Labirinto”.

Il fatto inammissibile è che tutto ciò viene oscuramente organizzato all’insaputa dei residenti: una squallida tattica delle istituzioni, le quali, a questo punto, sembrano voler far passare con l’inganno l’invasione che tutta Italia sta subendo.

Forza Nuova ritiene, insieme ai residenti, che il nostro territorio ha già dato ben oltre la soglia del tollerabile. Nella nostra provincia infatti sono presenti più di 400 immigrati, spesati dai contribuenti e gestiti da cooperative con un’attività filantropica di facciata che garantiscono un giro di affari di milioni di euro.

Noi tutti conosciamo famiglie del posto in estrema difficoltà, senza soldi, senza lavoro. Se questi signori sono così desiderosi di aiutare il prossimo che aiutino loro.

Inoltre ormai si è capito benissimo che la presenza di questi “presunti profughi” rappresenta solo un problema per la sicurezza, e ciò, se ce ne fosse il bisogno, è dimostrato dai tristi fatti di Fermignano, Urbino, Fano, Jesi (non si considera tutto il territorio nazionale).

Anche in questo caso, Forza Nuova non starà a guardare: se questa storia andrà avanti renderemo pubblici nomi di chi ha organizzato, i costi per i contribuenti per tale attività e l’indirizzo del luogo dove verranno ospitati. E se ciò non bastasse ci mobiliteremo per protestare nel suddetto luogo per ribadire che non c’è più alcuno spazio per gli immigrati ma solo per le espulsioni”.

Nicolò Rotatori

Resp. US Forza Nuova Pesaro-Urbino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here