Formazione Sportiva: successo per la seconda edizione del Workshop

0
38

Sono state 2 giornate ricche di informazioni e di spunti su cui poter lavorare, sia per i partecipanti ma anche per i relatori stessi. Si potrebbe riassumere così la seconda edizione del Workshop di Formazione Sportiva organizzata da Ethica Center guidata dal Direttore Scientifico Dr. Sammy Marcantognini, presidente del Comitato Regionale ASI Marche.
Svoltasi nella splendida location del Circolo Tennis e Padel MTA del Maestro Massimiliano Albarella, anch’esso affiliato ASI Marche, il Workshop ha saputo conciliare temi e informazioni preziose per tutti i partecipanti, in un dibattito con il tema principale del fattore mentale sottoposto a più aspetti sia ad alto livello che in età evolutiva.

Il workshop è stato ancora una volta il mezzo con cui le federazioni sportive, da quelle più grandi e “blasonate” a quelle più piccole ma comunque vincenti, sono riuscite a sedersi insieme e a mettersi a confronto su temi che riguardano il mondo sportivo in generale ma soprattutto sulla parte mentale dello sport che ogni anno è sempre più sviluppata e presa in considerazione per poter giungere a traguardi significativi.

Da tempo ormai si sente parlare sempre di più dello “Psicologo dello Sport” o dello “Psicologo della squadra”, una vera e propria figura come può essere il Direttore Tecnico o il Commissario che scende in campo con il/i giocatori stessi e partecipa alle varie sedute di allenamento. Colloqui generali e individuali, relazioni condivise con lo Staff della squadra e così via: è grazie a questo lavoro che ogni anno in Italia e nel mondo si portano a casa sempre più risultati sportivi.

La “2-giorni” di formazione ha visto partecipanti e relatori provenienti da tutta Italia: dal calcio alla pallacanestro, dalle bocce a tennis, dagli sport tradizionali al tiro coll’arco e così via.

“Siamo molto orgogliosi di questo evento – commenta il Dr. Marcantognini – e speriamo che anche da fuori sia stato possibile capire l’importanza di una condivisione sportiva a 360º, rivolta a tutti i tecnici e collaboratori che operano o ruotano all’intento del mondo dello sport”.

A conclusione della giornata anche il saluto da parte del CONI Marche, nella figura di Fabio Luna.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here