Fervono i preparativi per il “Mercatino di Natale” nel borgo di Serrungarina

0
20

COLLI AL METAURO – Un borgo suggestivo e la magica atmosfera delle festività natalizie per tre giornate all’insegna delle tradizioni e del divertimento.

L’associazione Metauro Eventi organizza il 26 novembre, il 3 e l’8 dicembre la nona edizione del Mercatino di Natale a Serrungarina di Colli al Metauro, Comune che fa parte dell’Itinerario della Bellezza, progetto di promozione e valorizzazione turistica ideato e curato da Confcommercio Marche Nord.

L’evento è patrocinato dal Comune di Colli al Metauro, dalla provincia di Pesaro Urbino, dall’Assemblea legislativa delle Marche e dalla Pro Loco di Serrungarina. Grazie alla collaborazione con quest’ultima associazione, rientra nella rete delle feste natalizie più estese d’Italia “Natale che non ti aspetti”, curata dall’Unpli provinciale. L’evento, inoltre, rientra nel progetto regionale di promozione turistica “Let’s Marche”.

È stato presentato presso la sede di Confcommercio Marche Nord.

“Serrungarina – ha esordito il direttore generale Amerigo Varotti – è uno dei borghi più belli della nostra provincia e non poteva non far parte del progetto di promozione turistica di Confcommercio Itinerario della Bellezza. I mercatini sono eventi che favoriscono quella destagionalizzazione di cui si parla sempre, consentendo di prolungare la stagione turistica. Un grande ringraziamento va alle Pro loco e associazioni per il grande lavoro che svolgono”.

Ha proseguito il sindaco Pietro Briganti: “Ringrazio Confcommercio per l’importante lavoro di promozione che sta portando avanti, che ci permette anche di fa conoscere meglio questo evento che attira sempre tanti visitatori. Una importante vetrina per il nostro meraviglioso borgo che grazie alla preziosa collaborazione di diverse associazioni regalerà tre giornate entusiasmanti”.

Ricco e variegato il programma con tanti appuntamenti per grandi e bambini. È entrato nel dettaglio il presidente dell’associazione Metauro Eventi Enrico De Marchi: “All’interno del borgo stand gastronomici, bar ed una tensostruttura riscaldata. Percorrendo i vicoli si troveranno la via dedicata alle Scuole, la Casa di Babbo Natale, l’animazione per bambini, il set fotografico ed esposizione di opere fotografiche a cura di Emanuela Regini ed Elisa Rossi, spettacoli fissi e il teatrino, insieme ai mercatini e le osterie. Grande protagonista l’arte, tante, infatti le mostre che si potranno visitare: quella delle sculture degli scalpellini di Sant’Ippolito, la galleria “Scarti d’autore”, la rassegna “Arte nelle mani con pasta, acquerello e argilla”, l’esposizione di pittura della professoressa Pierina Tombari e la quella fotografica a cura del Foto Club Fano. Ad animare le giornate gli zampognari del Montefeltro e Babbo Natale sui trampoli, il concerto della Banda Musicando in Piazza Serafini e lo spettacolo delle sculture in ghiaccio del maestro Francesco Falasconi, insieme al concerto in Piazza Serafini il 3 dicembre della band “Island girl”, un gruppo di ragazze dagli 11 ai 16 anni diretto dal maestro Gabriele Manocchi. Per l’8 dicembre – ha concluso – si sta lavorando per delle sorprese per grandi e bambini”.

E ancora: la via che conduce alla casa di Babbo Natale verrà dedicata alle scuole di Colli al Metauro. Saranno allestiti alberi addobbati appositamente dagli alunni dal comune (Istituto comprensivo statale Bucci di Montefelcino e Istituto comprensivo statale Leopardi di Saltara). Verrà inaugurata il 26 novembre alle 14.30 alla presenza delle autorità e della Banda musicando di Colli al Metauro, diretta dal maestro Michele Spadoni.

All’evento collabora la Pro loco di Serrungarina: “La sinergia tra associazioni – ha evidenziato il presidente Tommaso Berloni – è fondamentale per il bene del territorio. Colgo l’occasione anche per comunicare che quest’anno tornerà il presepe meccanizzato. Verrà inaugurato il 17 dicembre”.

Ha concluso l’assessore Francesco Tadei: “Le associazioni sono il cuore pulsante del territorio e di permettono di tenere vivi i nostri borghi e di promuoverli. La collaborazione di tante realtà ci fa molto piacere”.

La promozione turistica del territorio verrà impreziosita grazie ai 3 raduni organizzati nelle varie giornate: il 26/11 il “Girostracco” insieme all’associazione Mulistracchi e la Pro Loco di Saltara, il 3/12 il raduno “Babbo Natale in macchina sportiva” insieme all’associazione “Motori con gusto”, il Comune di Terre Roveresche e il circolo Acli di Montebello ed infine l’8/12 “Babbo Natale in Fiat 500” con il Fiat 500 club Italia di Pesaro Urbino e la Pro Loco di Montemaggiore.

I mercatini saranno aperti dalle 10.30 alle 21. Ingresso e bus navetta gratuiti. Partenza bus da Tavernelle (zona bocciodromo).

Ulteriori info: pagina Facebook Metauro Eventi odv

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here