Estorce denaro a ragazza conosciuta sul web, arrestato

1
798

FANO – I carabinieri di Saltara hanno arrestato un 23enne nato a Mazara del Vallo da genitori tunisini, residente a Rimini e domiciliato a Fano, per aver estorto denaro a una ragazza conosciuta sul web dietro minaccia di pubblicare foto osé ottenute con l’inganno. La ragazza, dopo essersi iscritta a un sito d’incontri, aveva cominciato a scambiarsi messaggi con il giovane, che dopo averne vinto ogni resistenza e pudore aveva chiesto e ottenuto l’invio delle foto. Lamentando momentanee difficoltà economiche aveva poi iniziato a chiedere del denaro alla vittima che, impietosita, gli aveva dato svariate centinaia di euro. All’ennesima richiesta, però, ha detto basta, e a quel punto sono partite le minacce. La ragazza ha raccontato tutto ai genitori che immediatamente l’hanno accompagnata dai carabinieri. E’ scattata la trappola: fissato un appuntamento, questa volta, insieme alla ragazza, ad attendere l’estorsore c’erano anche i militari. Il 23enne è stato arrestato in flagranza di reato per estorsione e

1 COMMENT

  1. Contento per l’arresto. Il fatto che sia nato da genitori tunisini non e’ rilevante e non dovrebbe far notizia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here