Doppietta per i Giovanissimi del PesaroFano, dopo la Coppa anche il Campionato

0
1041

PESARO – Tanto piccoli quanto forti. Tanto giovani quanto vincenti. Tanto baby, quanto Campioni delle Marche! Sono i Giovanissimi del PesaroFano, che domenica al PalaSavelli di Porto San Giorgio hanno sconfitto 5 a 2 il Cus Ancona nella finale per il titolo marchigiano di categoria e si sono guadagnati così il secondo alloro su due in questa stagione: il titolo di Campioni Regionali Giovanissimi!

“Una formazione – spiegano dalla società – nata solo l’estate scorsa, ma evidentemente la qualità dei ragazzi, dei loro tecnici – l’allenatore Rosario Messina in primis – e dei loro dirigenti è davvero grande. Perché prima si sono conquistati la Coppa Marche, alzata in cielo a Gennaio al PalaScherma di Ancona, poi hanno chiuso il proprio girone di regular season al comando a punteggio pieno, con 12 vittorie su 12 gare; quindi ecco il titolo regionale vincendo sugli “universitari” anconetani grazie alla tripletta di Arras, inframezzata dalle reti di capitan Polidori e Ioli. In particolare Arras firma la doppietta che nel primo tempo lancia il PesaroFano sul 2 a 0. In avvio di ripresa i dorici rimontano fino al 2-2, ma Polidori e Ioli ristabiliscono il +2, prima che di nuovo Arras chiuda i conti con il sigillo del 5-2. Niente male, per una squadra appana “nata”. Niente male, Campioni.
E non è finita qui, perché dopo aver messo in testa la corona di “regina delle Marche”, ora gli Under 14 biancorossogranata sono attesi dall’avventura nazionale. Proprio così: può partire la caccia allo scudetto. Le tappe sono ancora da indicare, ma una cosa è certa: la bandiera del PesaroFano sventolerà di nuovo alta, con orgoglio. L’orgoglio dei Campioni delle Marche”.

Tabellino PESAROFANO-CUS ANCONA 5-2 (2-0 pt)
PESAROFANO: Gentiletti, Polidori (K), Arras, Bellucci, D’Elia, Diotalevi, Garbugli, Ioli, Paolini, Sorbini, Ichim, Ugolini. All. Messina.
CUS ANCONA: Cavalieri, D’Amico, Amato, Andreucci, Bouzzka, Lionetti, Taghouti, Alla, Caporalini, Pasqualini, Rubini. All. Gallozzi.
RETI: 1-0 Arras, 2-0 Arras; 2-1 Rubini, 2-2- Amato, 3-2 Polidori, 4-2 Ioli, 5-2 Arras.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here