Dissesto idrogeologico e cambiamenti climatici: a Fano un evento sul tema

2
1541

FANO – Un clima in continuo cambiamento, eventi atmosferici imprevisti e un territorio sempre più fragile: la soluzione per la nostra regione si chiama messa in sicurezza delle città, attraverso la presa di coscienza e l’opera di amministratori e professionisti. Con questo spirito si svolgerà domani a Fano l’evento “Conoscere il rischio idraulico”, promosso dall’Ordine degli Ingegneri della provincia di Pesaro – Urbino in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Fano, ha come obiettivo proprio quello di approfondire problemi e studiare soluzioni finalizzate al risanamento idrogeologico del nostro territorio. Fondamentale, di fronte alle sempre più frequenti e ingenti piogge, è senza dubbio la corretta gestione delle acque di superficie. Ad aver voluto fortemente questa iniziativa è Hauraton Italia, azienda leader nella produzione di sistemi di drenaggio, che proprio al fine di diffondere una corretta informazione verso professionisti, amministrazioni locali e comuni cittadini, presenterà alla platea casi di successo per la risoluzione dei problemi legati alla fragilità del territorio. L’evento vedrà oltre 250 partecipanti da tutta la regione.

“Conoscere il rischio idraulico”
Giovedì 5 maggio 2016
h. 15.00
Pala J, Marina dei Cesari Fano

Saranno presenti:
Marcello Principi, Dirigente PF Difesa del Suolo della Regione Marche
Massimo Seri, Sindaco di Fano
Giorgio Fazi, Presidente Ordine Ingegneri Pesaro-Urbino
Toni Principi, Direttore generale Hauraton Italia

2 COMMENTS

Rispondi