Dipendente pubblico fuori ufficio negli orari di lavoro. Denunciato urbinate

0
1490

URBINO – Dopo oltre una settimana di intensa attività di polizia giudiziaria, con appostamenti mirati e pedinamenti, effettuati da parte di personale della locale Polizia Giudiziaria e della Polizia Scientifica, il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Urbino ha deferito all’Autorità Giudiziaria un cittadino urbinate per il reato di truffa aggravata, con l’aggravante della continuazione nel reato.
L’uomo, dipendente della sopra citata struttura, nel corso delle verifiche effettuate dagli Agenti di Polizia in oltre sette giorni di appostamenti, è stato visto uscire più volte dalla sede di lavoro durante l’arco dell’orario lavorativo, con punte anche di quasi tre ore sulle sei totali, e recarsi presso bar, attività commerciali e private abitazioni.
La collaborazione prestata in tal senso da parte della Soprintendenza ha permesso così di evidenziare come il dipendente, nel corso dell’attività lavorativa, effettuasse uscite ingiustificate, senza passare il proprio badge nell’apposita feritoia, e di fatto così senza interrompere il rapporto lavorativo con l’azienda.
Seguiranno ulteriori accertamenti, disposti dalla locale Autorità Giudiziaria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here