CSI: cosa c’è da sapere sul Registro Unico Nazionale del Terzo Settore

0
49

“Lo sport e il terzo settore: tra occasioni e opportunità”. E’ questo il titolo dell’incontro che si terrà in videoconferenza sabato 26 giugno alle 10 e che si pone come obiettivo quello di diradare quante più nubi possibili sull’Runts, il Registro Unico Nazionale del Terzo Settore al quale, dopo l’emanazione del decreto dello scorso 20 settembre, tra pochi mesi dovranno iscriversi, tra le altre, tutte le asd facenti capo ad enti di promozione sportiva.

A promuovere la mattinata di confronto e spiegazioni è il Centro Sportivo Italiano di Pesaro-Urbino con sede in Fano il quale da due anni, insieme ai comitati di Toscana e Abruzzo, ha avviato “C’entriamo”, un gruppo associativo di confronto che, al di là dei confini territoriali, ha favorito in questi mesi difficili occasioni di studio, approfondimento e formazione.

All’incontro parteciperà l’avvocato Gabriele Sepio, dello studio Acta di Roma, esperto di terzo settore ed editorialista de Il Sole24 Ore, il quale dialogherà con Michele Marchetti, coordinatore nazionale area segreteria generale e Welfare.

A moderare la mattinata sarà Ilaria Orlandini, presidente del Csi Lucca. Sono previsti interventi anche da parte degli organi provinciali del Csi i quali invitano tutte le proprie società affiliate a partecipare.

“Il registro unico nazionale del Terzo settore (Runts) – spiega il presidente Marco Pagnetti – rappresenta una delle novità più importanti della riforma del Terzo settore e ha come obiettivo il superamento dell’attuale sistema di registrazione degli enti, caratterizzato da una molteplicità di registri. Il registro, al quale sarà obbligatorio iscriversi per ottenere la qualifica (e le relative agevolazioni) di Ets (Ente del Terzo Settore) ha una fondamentale funzione di trasparenza e di certezza del diritto, specie riguardo ai terzi che entrano in rapporto con gli Ets stessi. Invitiamo pertanto tutti i dirigenti di associazioni e società sportive, circoli parrocchiali, palestre e circoli sportivi, oratori, ecc., a partecipare all’incontro e rinnoviamo come sempre la nostra disponibilità per fornire tutte le informazioni”.

Per partecipare, basta compilare il modulo disponibile all’indirizzo urly.it/3d4y1.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here