Covid Marche: 5 decessi in 24ore. Positivi i sindaci di Osimo e Fabriano

0
665

MARCHE – E’ di 5 decessi legati al Coronavirus il bilancio delle ultime 24ore nelle Marche. Le vittime sono 4 donne e un uomo, tra 64 e 95 anni, tutte con patologie pregresse. Nella provincia di Pesaro e Urbino sono morte tre persone: un anziano di 75 anni di Mondolfo e due donne, di Vallefoglia, rispettivamente di 64 e 83 anni.

Complessivamente, il totale dei decessi dall’inizio della pandemia sale così a 1.527.

Durante le feste, inoltre, due sindaci della nostra Regione sono risultati positivi al Covid-19: si tratta del primo cittadino di Osimo, Simone Pugnaloni, e di quello di Fabriano Gabriele Santarelli. Entrambi hanno informato i cittadini tramite le loro pagine Facebook.

“Da ieri mattina – si legge nel post di Santarelli – sono rinchiuso nella cameretta di Anita. Il 25 mattina mi sono accorto di non sentire il sapore del dentifricio. Mi hanno subito fatto il tampone veloce, angeli, e poi il molecolare. Positivi entrambi. Il risultato del molecolare è arrivato oggi. Non mi do pace perchè sono sempre stato super attento e non capisco dove e come possa essere venuto a contatto con un positivo. A parte non sentire i sapori e alla stanchezza con forte mal di testa per il resto non avverto molto altro. Respiro bene e ringrazio il cielo per questo. Evidentemente – ha concluso il sindaco – il 2020 non poteva che chiudersi così, il destino ama fare questi scherzi”.

“Un Natale particolare – ha scritto invece Pugnanoli – Il Covid anche per me! Sono risultato positivo al Covid 19 con test rapido, domani tampone molecolare per la conferma.

Mascherina obbligatoria, distanziamento sociale non sono stati sufficienti”. E ha aggiunto: “Restiamo a casa, evitiamo ogni contatto non necessario, in pochi giorni siamo di nuovo passati a più di 200 casi ad Osimo di positività'”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here