Coronavirus, salgono a 24 i positivi nelle Marche. Morani: Pesaro Urbino diventi zona rossa

0
659

FANO – Salgono a 24 i tamponi positivi a Coronavirus nelle Marche: 23 sono in provincia di Pesaro Urbino e, per la prima volta, uno è anche nella provincia di Ancona. Lo ha comunicato ieri sera il Gores (Gruppo operativo per le emergenze sanitarie) al presidente della Regione Luca Ceriscioli. Altri 13 casi, che oggi verranno inviati a Roma per essere esaminati dall’Istituto superiore di sanità, sono stati infatti rilevati dopo gli 11 tamponi positivi riscontrati nei giorni scorsi di cui sei già confermati dall’Iss. “Ricordiamo – ha detto il presidente Ceriscioli – che in caso di dubbi rispetto alle proprie condizioni di salute non ci si deve recare al pronto soccorso o presso gli studi dei medici di famiglia, ma bisogna telefonare a questi ultimi, alla guardia medica o al numero verde 800936677”.

Morani (PD): Pesaro e Urbino diventi zona rossa

“In considerazione dei casi di coronavirus riscontrati nella nostra provincia credo anche io che sia opportuno che almeno Pesaro e Urbino entri nell’elenco delle zone rosse: avremo così un trattamento omogeneo su tutto il territorio provinciale ed i nostri cittadini avranno certezze sui comportamenti da adottare. Ne ho parlato con alcuni colleghi di governo. In mattinata avremo notizie”. Lo scrive su Facebook Alessia Morani, sottosegretario al Mise.

Nelle Marche 24 positivi. 5 a Fano

Nelle Marche i positivi sono 24 e tutti nella provincia di Pesaro e Urbino. In particolare 5 a Fano e i restanti divisi tra i comuni di Cartoceto, zona Urbino, Pesaro e zona del Foglia. I tamponi effettuati nella regione Marche sono 68. I risultati di quest’ultimi saranno resi noti nella giornata di domani (solo i positivi).

 

 

 

 

 

Rispondi