Comune di Fano: prosegue il progetto “Foresta Nera-Mare Blu”

0
1509

Per proseguire il progetto “Foresta Nera-Mare Blu” rivolto alle persone diversamente abili di Fano e di Rastatt, la città tedesca gemellata, le diverse associazioni che collaborano si sono ritrovate alla Cooperativa Tre Ponti per una serata di beneficenza nel corso della quale sono stati raccolti fondi utili ad allestire il programma di scambio per il prossimo anno. La divertente lotteria è servita ad animare la serata e a sostenere lo sforzo organizzativo insieme al generoso contributo dato dal Lions Club di Fano. Nata da una felice intuizione di Paolo Carosa, un italiano operatore sociale a Rastatt, il progetto Foresta Nera Mare Blu si propone dall’ormai lontano 1999 di stringere un rapporto privilegiato tra quanti operano nell’area della disabilità, i soggetti stessi in primo luogo, ma anche gli operatori, le associazioni e le istituzioni. Due anni a Fano è nato un coordinamento per sostenere e promuovere l’iniziativa di scambio che si ripete ogni anno, che è composto oltre che dal Comune di Fano e dall’Ambito territoriale anche da Agfh, Anffas, Lions Club, Soroptimist, e dalle cooperative sociali Crescere e Asscop di Ancona, l’Ipasvi di Pesaro e da sponsor privati quali Jolly Casa di Calcinelli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here