Colli al Metauro, adeguamento sismico e riqualificazione energetica del plesso Rodari

0
15

COLLI AL METAURO – Nei giorni scorsi a Colli al Metauro sono iniziati i lavori di adeguamento sismico e di riqualificazione energetica del plesso Rodari, nella località di Posta Vecchia, che accoglie una scuola materna e l’asilo nido comunale. Per l’intervento il Comune ha ottenuto un contributo pari a 600mila euro e ha cofinanziato l’opera per circa 100mila euro. Inoltre, il Comune è intervenuto con propri fondi, per circa 90mila euro, per riqualificare una struttura comunale a Tavernelle, che è stata sede in passato di una scuola elementare, al fine di ospitare, per il tempo necessario al completamento dei lavori della Rodari, i bimbi della materna e dell’asilo nido.

Con questo intervento – afferma il Sindaco Pietro Briganti – la nostra amministrazione prosegue nell’opera fortemente voluta di messa in sicurezza e di riqualificazione dei plessi scolastici di Colli al Metauro. La scuola è una priorità e lavoriamo per rinnovarla e, soprattutto, per renderla più sicura. Inoltre, per ospitare temporaneamente i ragazzi presenti nel plesso Rodari siamo intervenuti con importanti lavori su una struttura comunale, che è stata sede in passato di una scuola, e che, una volta che i ragazzi potranno rientrare alla Rodari, tornerà ad essere disponibile per la nostra comunità

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here