Cianfrusaglia debutta con “I Promessi Sposi” de Il Guitto

0
715

FANO – Saranno gli attori de Il Guitto ad aprire la 13esima edizione di Cianfrusaglia, la rassegna di teatro dialettale che si svolge al Politeama. Con uno spettacolo liberamente tratto da I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni e adattato da Stefano Guidi e Alice Guidi, con quest’ultima che ne ha curato anche la regia, quelli de Il Guitto porteranno in scena “Ste matrimoni non s’ha da fa”. Spettacolo che coinvolgerà un totale di 26 attori, con un’importante rappresentanza giovanile, impegnati nel rappresentare, in maniera ironica, uno dei romanzi cardine della letteratura italiana. “Questa commedia nasce dalla voglia di confrontarsi con questi miti letterari – dice la regista – con lo spirito giocoso e ironico che da sempre ci contraddistingue, servendoci della fantasia, e di quei trucchi che il grande gioco del teatro mette a nostra disposizione. Gli interpreti sono: Maria Grazia Mea, Filippo Giraldi Petrolati, Stefano Bernacchia, Rachele Maria Puglisi, Fausto Volpini, Massimo Molo, Simone Della Volpe, Filippo Guidi, Mariella Longarini, Nicoletta Roberti, Chiara Fanesi, Giorgia Vegliò, Christian Cursini, Vittoria Lettieri, Fernando Guidi, Giovanni Guidi, Davide Cecchini, Lorenzo Borione, Rebecca Giacomelli, Irene Guidi, Vanessa Marangoni, Francesca Tinti, Letizia Marcantognini, Gianluca Gresta, Daniele Bonci, Stefano Bonci.

“Questo matrimonio non s’ha da fa” è in programma il 6, 7 e 8 febbraio al Politeama.

La prevendita (posto unico numerato a 123 euro), è già iniziata. I biglietti si possono acquistare al Botteghino del Politeama, sabato e domenica dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19Per info 331.4039086

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here