Ceriscioli: “Il Governo salva Banca Marche, ora rilancio istituto”

0
1146

MARCHE – “Il provvedimento messo in campo dal Governo per il salvataggio di Banca Marche permetterà alla banca di poter ripartire con fiducia e rilanciare l’istituto di credito senza utilizzo di fondi pubblici e dunque dei contribuenti. Un decreto tempestivo arrivato dopo un lavoro importante da parte dell’esecutivo nazionale, in particolare per Banca Marche, che in 48 ore ha dovuto approntare un nuovo percorso per evitare la bocciatura da parte dell’Ue che avrebbe avuto conseguenze molto più gravi per il tessuto economico marchigiano. Un atto che certamente ha comportato sacrifici pesanti, ma che, evitando le conseguenze del bail-in, permetterà di chiudere ogni voce di incertezza sul futuro della banca. Da oggi abbiamo di nuovo una banca ricapitalizzata, forte, nel pieno delle sue capacità operative, in grado di sostenere imprese, cittadini nei loro bisogni”. Lo afferma il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here