Centenario Suore Missionarie di Gesù, UDC: “E’ un dovere del Comune farsi carico della festa”

0
24
FANO – “Essere tutte del nato Bambino di Betlemme; vere figlie del Poverello di Assisi; vivere l’amore di Gesù nel prossimo e del prossimo in Gesù”.
“Un grande e meraviglioso messaggio che ispirò la Fondatrice delle Missionarie di Gesù, madre Maria Giuseppa Micarelli, ad istituire la Congregazione, presente anche a Fano dal 1923, che compie ben CENTO anni a servizio della nostra comunità”.
“CENTO anni dedicati all’educazione scolastica dei nostri figli nella scuola dell’infanzia della Parrocchia di San Marco in via Nolfi. Una grande notizia.
Una presenza importante tutt’ora punto di riferimento fondamentale per le famiglie che hanno ancora oggi un luogo dove i figli continuano ad essere aiutati all’avvicinamento con la scuola attraverso una sana educazione accompagnata dall’amore spirituale della nostre Suore di Gesù”.
“Le Nostre Suore che vorrei ringraziare anche a nome dei componenti dell’UDC per tutto il bene che stanno facendo e che hanno fatto alla comunità. CENTO anni di missione di bene , di amore per i bambini ma non solo, perchè esse nel loro servizio non hanno mai dimenticato i bisognosi e gli ammalati con una presenza costante nelle case ed anche presso i luoghi di cura. Un attenzione verso il prossimo a 360 gradi di grande respiro per la nostra città e per questo meritano il grazie di tutti. Meritano un GRAZIE talmente grande che non si può misurare”.
“CENTO anni al servizio della città sono un grande traguardo che le rende una istituzione e per questo meritano di essere festeggiate e considerate anche dal Governo della città”.
“E’ UN DOVERE dell’Amministrazione comunale farsi totalmente carico della grande festa che le Suore stanno cercando di organizzare. Spetta all’istituzione di governo della città dimostrare la gratitudine e la riconoscenza dei fanesi per tutto il bene che le nostre Suore di Gesù stanno facendo e hanno fatto alla nostra comunità”.
Stefano Pollegioni e direttivo UDC Fano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here