Caso Grizzly, amministrazione comunale: “E’ una concessione temporanea”

0
1135

FANO – “L’Amministrazione comunale precisa che l’occupazione abusiva dei locali di via della Colonna 130 è terminata lo scorso 10 novembre, quando le chiavi dell’immobile sono state consegnate dai rappresentanti dello Spazio Autogestito “Grizzly” ai funzionari del Comune di Fano, che ne ha quindi preso pieno possesso. L’immobile è stato quindi chiuso per oltre un mese, durante il quale sono state cambiate le serrature degli accessi e si è intervenuti per la bonifica dell’amianto.
Successivamente, con delibera di giunta del 30 novembre, si è concesso l’utilizzo temporaneo dello spazio per il periodo strettamente necessario all’individuazione di altri locali idonei poiché è già stato definito con delibera consiliare del 9 settembre che gli immobili presenti nell’area dell’ex-campo d’aviazione sono vincolati allo sviluppo del parco urbano e indisponibili per altro utilizzo.
Pertanto al momento non è in corso nessuna occupazione abusiva – fattispecie che l’Amministrazione comunale ha sempre ritenuto non compatibile con un percorso volto all’individuazione di soluzioni condivise nel rispetto della legalità – ma una concessione temporanea (da non confondere con il comodato d’uso) funzionale ad agevolare il trasferimento in tempi brevi del “Grizzly” e delle sue attività aggregative. In attesa del trasferimento tutte le spese di gestione, nonché utenze, saranno a carico delle associazioni, regolarmente costituite, “Grizzly” e “Sportello di lotta per la casa” sollevando l’Amministrazione comunale da qualsiasi responsabilità per qualsivoglia accadimento a persone e/o cose”.

L’Amministrazione comunale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here