Caldo, pronto soccorso e centralini in tilt: anziani e bambini le vittime – VIDEO

0
902

FANO – Non sembra voler dare tregua l’anticiclone nord africano che si è “abbattuto” sull’Europa centro-occidentale. Anche oggi infatti le temperature hanno sfiorato i 40 gradi in diverse zone d’Italia. In aumento, anche nella nostra provincia, gli accessi al pronto soccorso. Anziani e bambini i più a rischio.

Quali rimedi utilizzano i fanesi per difendersi dal caldo afoso?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here