Il Bonus bicicletta è attivo nel Comune di Fermignano

0
275

FERMIGNANO – A Fermignano sono disponibili 235 voucher per l’acquisto di biciclette. Negli anni scorsi  con un gruppo interregionale di istituzioni, ovvero 3 Unioni Montane, 28 Comuni, 11  Istituti di scuola superiore che abbracciano un comprensorio di 3mila kmq ed oltre 173  mila residenti, in patnership con Isfort il Comune di Fermignano si è candidato al bando  pubblicato dal Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del Mare nell’ambito  del programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro.  Buono l’esisto finale classificandoci al 18° posto nella graduatoria generale, primi tra le  unioni di Comuni e unici con un numero così elevato di Enti interessati tra i 37 Progetti  rientranti nella “fase attuativa” e quindi immediatamente ammessi a cofinanziamento. Il progetto, che nel suo complesso ha un valore di 1,7 milioni di euro di cui 1 milione di  cofinanziamento ministeriale (circa il 60% del totale), negli anni scorsi ha permesso di  emettere buoni per l’utilizzo di autobus per il tragitto casa – scuola, casa- lavoro mentre  per le annualità 2021- 2022 verranno emessi voucher per l’acquisto di biciclette e  biciclette elettriche. 

“L’idea nasce durante i mesi della pandemia, dove in moltissime città il ricorso alla  mobilità attiva ha consentito di abbassare velocemente i livelli di inquinamento  dell’aria, segno evidente che la colpa della scarsa qualità di quanto respiriamo è da  ricercare nel settore dei trasporti – spiega l’assessore all’ambiente Alessandro Betonica -.  Per questo pensando alla nostra città abbiamo pensato di investire sulla mobilità dolce  incentivando l’uso della bicicletta attraverso l’emissione di buoni per l’acquisto di bici”. 

Puntare maggiormente sullo sviluppo della mobilità attiva, soprattutto nei contesti urbani,  può permettere di raggiungere con maggior velocità gli obiettivi di contenimento delle  emissioni di gas clim-alteranti, avendo peraltro ulteriori vantaggi legati al ridisegno delle  città e degli spazi pubblici, ottenendo infine una popolazione più sana e meno sedentaria. 

“Insieme ai nostri tecnici abbiamo valutato, grazie a vari studi, che per ogni spostamento  le persone che pedalavano quotidianamente producono l’84% in meno di emissioni di  carbonio su tutti i loro spostamenti quotidiani – prosegue il sindaco Emanuele Feduzi – e  per questo insieme all’assessore Betonica, abbiamo pensato a preservare ulteriormente il  nostro ambiente attraverso due azioni: la prima costruendo un progetto di reti ciclabili che  presenteremo alla popolazione nei prossimi mesi, e la seconda attraverso l’emissione di  voucher che daranno la possibilità di acquistare 235 nuove bici che permetteranno di  abbattere la produzione di Co2 per circa 700 kg al giorno”. Il regolamento e i buoni  saranno scaricabili dal sito del Comune di Fermignano www.comune.fermignano.pu.it da  giovedì 15 aprile. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here