Bomba day, ripercussioni alla circolazione stradale: itinerari alternativi

0
205

PESARO – Per permettere il disinnesco di diversi ordigni bellici rinvenuti nelle Province di Pesaro, Milano e Vicenza potrebbero verificarsi disagi alla circolazione lungo la viabilità autostradale ed ordinaria rientrante nella cosiddetta “zona rossa”.  

In particolare: 

per consentire le operazioni di disinnesco di un ordigno bellico rinvenuto nel Comune di Pesaro

chiusura dell’autostrada A14 Bologna – Taranto, nel tratto Cattolica – Fano, in entrambe le direzioni di marcia con uscita obbligatoria al casello autostradale di Cattolica in direzione sud ed al casello di Fano in direzione nord, dalle ore 8.00 alle ore 12.00 (e comunque fino a cessate esigenze). 

 

Itinerario alternativo

Dall’uscita obbligatoria della A14 di Cattolica percorrere la SS16 Adriatica in direzione di Ancona, con rientro in autostrada al casello di Fano. Percorso inverso per chi è diretto a nord dall’uscita obbligatoria di Fano. 

 

INFORMAZIONE ALL’UTENZA STRADALE 

Per viaggiare sempre informati lungo la rete autostradale sono disponibili i canali del C.C.I.S.S.  (numero gratuito 1518, siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it) le trasmissioni di Rai Isoradio, i  notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai e sul Televideo R.A.I. 

Per informarsi sullo stato del traffico sulla rete stradale di competenza Anas è possibile, inoltre,  utilizzare l’applicazione “VAI” o telefonare al numero unico 800.841.148. 

Ulteriori informazioni di dettaglio, aggiornate costantemente, possono essere acquisite anche sui siti web delle singole società concessionarie autostradali.

 

Foto di repertorio

Sostienici

€20 su €10.000 raccolti
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni personali

Totale Donazione: €100,00

Utente anonimo
BT

Barbara Talevi

€10,00 17 Luglio 2022

La buona informazione è importante. Grazie

Utente anonimo
m

massimo

€10,00 12 Luglio 2022

condoglianze

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here